Pasqua trasgressiva con lo zuccotto Inferno ispirato a Dante

pasqua-trasgressiva-con-lo-zuccotto-inferno-ispirato-a-dante

Uno zuccotto dantesco a gironi infernali e cieli tutti da gustare. Un peccato di gola che lascia in estasi dal punto di vista visivo. Si può portare sulla tavola di Pasqua con nonchalance, spiegando agli attoniti commensali, che le tradizioni sono salve. Perché dentro ci sono sia la colomba che l’uovo di cioccolato.

Ecco come realizzarlo con la ricetta originale, partendo dal pan di Spagna, scovata da Noi della Redazione Cucina di ProiezionidiBorsa.

Ingredienti

Ecco, di seguito, gli ingredienti occorrenti per quattro persone:

Spirulina

Piperina & Curcuma Plus

  • 150 grammi di farina;
  • 150 grammi di zucchero;
  • 25 grammi di burro;
  • cinque uova;
  • un pizzico di sale (se serve);
  • uno stampo da 2 litri e mezzo;
  • 600 grammi di gelato fiordilatte;
  • 80 grammi di uovo di cioccolato fondente;
  • 50 grammi di lamponi freschi;
  • 10 grammi di scorzette d’arancio o canditi misti (facoltativo);
  • un cucchiaio di cacao amaro;
  • un cucchiaino di liquore al maraschino (o estratto di fiori d’arancio);
  • un confezione di panna spray;
  • trenta mini meringhe.

Un poema alimentare

Dentro il fuoco dell’inferno, poi, una crosta di ambienti dedicati all’espiazione e fuori i candidi cieli del Paradiso. Ecco come gustare questa versione alimentare della Divina Commedia. Godiamoci una Pasqua trasgressiva con lo zuccotto “Inferno” ispirato a Dante, facile da preparare.

Il segreto della cupola

Sciogliere lo zucchero lavorandolo con i tuorli finche diventa spumoso. Aggiungere la farina, mescolare per quindici minuti. Amalgamare il burro sciolto a bagnomaria, gonfiare con una frusta, montare gli albumi a neve soda, e incorporarli nell’impasto un cucchiaio alla volta, unire il sale.

Cuocere in forno caldissimo. Far raffreddare bene. Tagliare a fette rettangolari il pan di Spagna (o la colomba avanzata). Vanno rifinite a punta a una delle estremità, devono assomigliare a matite.

Pasqua trasgressiva con lo zuccotto “Inferno” ispirato a Dante

Foderare con pellicola una ciotola fonda e rotonda, rivestirla con le fette di pan di Spagna facendo combaciare le punte al centro.

Dividere il gelato a metà. Una parte va amalgamata con i canditi tagliati a pezzetti piccolissimi.

Bagnare il pan di Spagna con acqua e liquore, creare una crosta interna di gelato bianco ai canditi.

Fare un’altra crosta interna con gelato reso scuro grazie al cacao e ai pezzi di cioccolato, lasciando una nicchia al centro.

Una candida delizia dal cuore infernale

Riempire la nicchia coi lamponi freschi, bagnati di liquore. I lamponi si possono aggiungere anche all’ultimo, prima di servire. Per mantenere la nicchia si usa una tazza.

Chiudere la base con fette di pan di Spagna. Sovrapporre un piatto piano. Avvolgere nella pellicola, far riposare in freezer per otto ore.

Per un risultato celestiale, dopo aver rovesciato, decorare l’esterno con panna e meringhe.

Recommended Articles

Leave a Reply