Pappardelle fave e cicoria e valeriana, la ricetta da fare a casa

pasta con le fave e la cicoria
Pappardelle fave e cicoria

La coppia più bella del mondo, fave e cicoria, trova una sua assoluta esaltazione nella pasta. Abbiamo scelto le pappardelle, ma fanno benissimo i bucatini, i sudilli lunghi o anche la pasta corta come i paccheri. A voi la scelta

Pappardelle fave e cicoria

Ricetta di Luciano Pignataro

  • 20 minutiTempo di preparazione
  • 5 minutiTempo di cottura
  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 2 persone

  • 200 gr pappardelle
  • 100 gr fave fresche
  • 40 gr cicoria
  • 40 gr valeriana
  • 10 grammi di pancetta
  • 1 cipolla bianca novella
  • tre cucchiai di olio d’oliva
  • Peperoncino forte

Preparazione

In una padella soffriggere la cipolla tagliata sottilmente e la pancetta a pezzettini nell’olio

Aggiungere le fave: se grandi tagliatele a metà

Nel frattempo buttate la pasta

Aggiungete un cucchiao di acqua di cottura nella padella

Se volete togliete la pancetta che ha già regalato il suo sapore.

Scolate la pasta al dente dalla pentola alla padella

Aggiungete un paio di cucchiai di acqua e mantecate a fiamma alta

Aggiungete la cicoria e la valeriana tagliate a pezzettini

Girate un minuto in padella

Aggiungete pecorino o ricotta di capra e un po’ di peperoncino

Ale!

Vini abbinati: Giroflè Salento igp Vini Garofano