Ovetti di cioccolato con mousse e albicocche

ovetti-di-cioccolato-con-mousse-e-albicocche

Per preparare gli ovetti di cioccolato con mousse e albicocche, gonfiate 10 palloncini (ø circa 5 cm), chiudeteli, detergeteli bene con un panno da cucina umido e asciugateli.
Temperate il cioccolato al latte: fondetelo a bagnomaria, portandolo a una temperatura di 45 °C; versatene metà su un piano di lavoro e spatolatelo, finché non comincerà a cambiare colore e a rapprendersi (23-25 °C).
Amalgamatelo velocemente con una frusta al resto del cioccolato fuso, raggiungendo circa 28-29 °C.
Immergete i palloncini nel cioccolato per metà, roteandoli leggermente; fate sgocciolare il cioccolato in eccesso e lasciateli rassodare per una notte su una teglia rivestita con carta da forno, con la chiusura rivolta verso l’alto.
Bucate i palloncini e rimuoveteli dagli ovetti.
Tritate il cioccolato fondente e amalgamatelo con il latte, il tuorlo e con 1 cucchiaio di liquore; cuocete tutto a bagnomaria, mescolando finché il cioccolato non sarà completamente fuso, quindi lasciate raffreddare la crema, mescolando di tanto in tanto.
Montate 200 g di panna a 3/4 (dovrà acquistare la consistenza di una maionese) e incorporatela alla crema al cioccolato, ottenendo una mousse.
Tagliate i savoiardi in 10 quadretti, imbeveteli velocemente nel liquore e disponetene uno in ciascun ovetto di cioccolato.
Distribuite la mousse negli ovetti fino a 2⁄3 di altezza; ponete a rassodare in frigorifero per 30 minuti.
Montate leggermente 150 g di panna, distribuitela negli ovetti sopra la mousse e fate raffreddare in frigo per altre 2 ore.
Guarnite infine con albicocche sciroppate.
L’alternativa senza alcol: potete sostituire il liquore al caffè con una bagna ottenuta mescolando 2 tazzine di caffè e 1 tazzina di acqua.

Recommended Articles

Leave a Reply