Origliette | Dolci di Carnevale friabili tipici nostrani

origliette-|-dolci-di-carnevale-friabili-tipici-nostrani
Origliette ricetta
Origliette ricettasprint

Le Origliette sono dei dolcini semplici e saporiti tradizionale del Carnevale in Sardegna. Piacciono sia a grandi che piccini. Seguite le indicazioni della nostra Ricetta Sprint e vedrete che in poche e facili mosse realizzerete questi dolcetti.

Potrebbe piacerti anche: Spaghetti aglio, olio e mazzancolle | Primo piatto pronto in meno di 30′

Potrebbe piacerti anche: Polpette di carciofi con cuore filante | Secondo piatto completo e leggero

Realizzato in: pochi minuti

Tempo di cottura: pochi minuti. In padella.

  • Strumenti
  • una macchina sfogliatrice
  • un coltello
  • una ciotola
  • carta assorbente
  • una rotella dentellata
  • una padella antiaderente
  • una schiumarola
  • Ingredienti
  • 30 g di strutto
  • 2 uova medie a temperatura ambiente
  • 300 g di semola rimacinata
  • un cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 30 ml di latte
  • per decorare
  • zucchero a velo q.b.
  • miele q.b.
  • scorza di limone grattata q.b.
  • per friggere
  • olio di arachidi

Origliette, procedimento

Versate e mescolate la farina con l’estratto di vaniglia in una ciotola per avere una polvere unica. Aggiungete lo strutto, le uova sbattute e il latte. Impastate con le mani per ottenere un composto omogeneo che continuerete a lavorare sulla spianatoia, già appositamente foderata. Smettete di lavorare il composto quando avrete ottenuto un panetto uniforme e compatto al quale darete una forma sferica. Usando un coltello, tagliate un piccolo pezzo di impasto e stendetelo leggermente con le mani prima di passarlo della macchina sfogliatrice. Iniziate dal numero più piccolo e procede scalando per terminare al numero 6.Tagliate con la rotella dentellata la sfoglia di composto non troppo sottile realizzata in modo da avere delle strisce larghe 3 cm.

Origliette ricetta
Origliette ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Millefoglie di patate e besciamella | Contorno originale e sfizioso

Potrebbe piacerti anche: Crema alla philadelphia | una cremosità perfetta per farcire torte e pasticcini

Inumidite con un filino di acqua la pasta e procedete a formare una orgilia con ogni striscia di impasto realizzata dandole la forma di una fisarmonica e pizzicandola nei punti di unione tra i lembi di sfoglia. Ripetete le stesse operazioni sino ad esaurimento del composto. Scaldate l’olio di arachidi in una padella antiaderente e friggetteci le vostre formine di impasto per i minuti necessari, rivoltandole di tanto in tanto per farle indorare a 360 gradi. Con una schiumarola, prelevate l’impasto fritto dalla padella a fatelo riposare in un piatto ricoperto con carta assorbente. Una volta raffreddati, immergete  i manicaretti realizzati nel miele caldo con scorza limone o di arancia grattata. Terminate spolverando i dolcetti con dello zucchero a velo a proprio piacere. Ecco, le origliette sono pronte per essere servite.

Origliette ricetta
Origliette ricettasprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Recommended Articles

Leave a Reply