Orecchiette alle cime di rapa di Nonna Cosima, svelato il trucco il renderli cremosissimi

orecchiette-alle-cime-di-rapa-di-nonna-cosima,-svelato-il-trucco-il-renderli-cremosissimi

Orecchiette alle cime di rapa di Nonna Cosima, svelato il trucco il renderli cremosissimi.Se dici Puglia non puoi fare a meno di pensare alle fantastiche orecchiette alle cime di rapa che, fortunatamente, con ingredienti leggermente differenti possono essere riproposte in tutta Italia ottenendo un sapore divino. Pensate che questo tipo di pasta è nata nel tacco del nostro stivale sin dal lontano Medioevo.

In quei tempi remoti veniva prodotta con il grano duro del Tavoliere, era più spessa e a forma di disco, scavata al centro tramite la pressione del pollice. Questa particolare forma facilitava la sua essiccazione e conservazione per i periodi di carestia. Oggi è leggermente diversa ed è chiamata in questo modo per via della sua forma che ricorda le orecchie.

L’accostamento perfetto per le nostre orecchiette è quello con i broccoli o, come nel caso della nostra ricetta, la crema di broccoli. Questo tipo di verdura è un vero e proprio toccasana e ha delle proprietà che prevengono moltissime malattie.

Oltre a calcio, fosforo, potassio e varie vitamine, al suo interno è presente il sulforafano. Questa sostanza previene la crescita di cellule cancerogene ed esplica un’azione protettiva contro i tumori intestinali, polmonari e del seno. Non solo, i broccoli riducono il rischio di cataratta e proteggono dall’ictus. Ma passiamo adesso alla preparazione.

LEGGI ANCHE—> Tortelli di patate, gustosi e facili da preparare: ecco l’ingrediente da aggiungere per un ripieno saporito

INGREDIENTI per 2 persone per le orecchiette alle cime di Rapa di Nonna Cosima

  • 1 broccolo
  • 5 alici salate
  • una decina di capperi
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino
  • 150 gr di orecchiette
  • sale q.b.
  • olio q.b.

Per prima cosa bisogna dedicarsi alla pulizia del broccolo. Eliminare quindi il gambo e separare tutte le cime. Se queste sono troppo grandi possono essere anche divise in due. Quindi riempire una pentola con acqua, portarla a bollore e aggiungere i broccoli. Intanto in una padella mettere olio, aglio e peperoncino e far rosolare l’aglio finchè non assume un colore leggermente dorato. Aggiungere le alici salate e i capperi (precedentemente sciacquati). Quando i broccoli saranno pronti (una 15ina di minuti dal bollore) scolarli (ma conservare acqua di cottura) e unirli nella padella con il sughetto preparato.

Aggiungere due mestoli di acqua nei broccoli. Intanto in un’altra pentola mettere a bollire l’acqua per le orecchiette con un pugnetto di sale grosso. Tornando ai broccoli, schiacciare pian piano fino a raggiungere la consistenza di una cremina.

Una volta schiacciati rimuovere l’aglio e il peperoncino (se vi piace un maggior sapore piccante, potete tenerlo). Due minuti prima della cottura delle orecchiette, scolarle, metterle nella padella con la crema di broccoli e amalgamare. Aggiungere un po’ di formaggio. Il vostro sano e gustoso primo piatto è pronto e farà leccare i baffi anche agli amici pugliesi. Foto e ricetta di Santino Muto. Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

LEGGI ANCHE—> Orecchiette salsiccia e fonduta: La ricetta top di Bruno Barbieri: “Ecco il mio segreto per una crema di formaggi perfetta”

Recommended Articles

Leave a Reply