Non hai il lievito per dolci? Nessun problema ecco come sostituirlo!

non-hai-il-lievito-per-dolci?-nessun-problema-ecco-come-sostituirlo!

Aprile 15, 2021Virgilia Panariello

Scopri come sostituire il lievito nei dolci con ingredienti facilmente reperibili, così da poter preparare il vostro dessert senza problemi.

Non si può fare almeno di avere il lievito per dolci in dispensa, è uno degli ingredienti indispensabili in cucina. In particolar modo se avete l’abitudine di preparare dolci per la famiglia. Ma accade un pò a tutte di aprire la dispensa e rendersi conto di non avere più lievito o non è sufficiente. Non è un problema certamente c’è una soluzione alternativa al lievito per dolci, alcune sono più immediate, mentre altre sono un pò meno. Noi di Mammeincucina vi elenchiamo i trucchi per sostituire il lievito per dolci con altri ingredienti.

Come sostituire il lievito per dolci

E’ capitato a tutte di voler preparare una determina ricetta e poi ci si rende conto che viene a mancare qualche ingrediente. Diciamocela tutta in cucina si trova sempre una soluzione, ci sono alcuni ingredienti che si possono sostituire con altri senza alcun problema.

preparazione dolci
Foto: Adobe Stock

Ci sono casi in cui il problema vi sembra un pò più grave come nel caso specifico del lievito per dolci, si sa che è indispensabile per far lievitare i vostri dessert rapidamente come ciambelle, torte, muffin, biscotti e non solo. Quindi potremmo dire che il lievito non dovrebbe mai mancare in dispensa, ma ci sono dei validi alternativi al lievito per dolci istantaneo, scopriamo quali.

-Bicarbonato. E’ il sostituto migliore perchè quasi tutte lo hanno in dispensa, visto che non solo utile in cucina, ma anche per pulire casa. Ma purtroppo non basta solo il bicarbonato per far lievitare gli impasti, ma va aggiunto un ingrediente acido come:

  • aceto di mele
  • yogurt bianco
  • succo di limone

In questo modo la combinazione di bicarbonato e ingrediente acido i vostri dolci lieviteranno. Infatti la combinazione di questi ingredienti garantisce la produzione di anidride carbonica che farà attivare la lievitazione. Ecco come procedere con le quantità, che sono l’equivalente di una bustina di lievito, 16 grammi.

  • 35 ml di succo di limone filtrato + 6 grammi di bicarbonato di sodio
  • 50 ml di aceto di mele + 6 grammi di bicarbonato di sodio
  • 70 g di yogurt bianco+ 6 grammi di bicarbonato di sodio

Lo step da seguire è questo in una terrina mettete il bicarbonato setacciato più l’ingrediente acido scelto e  mescolate per bene noterete dopo poco la formazione di bollicine. A questo punto unite alla ciotola con i restanti ingredienti della ricetta e amalgamate e poi procedete a mettere l’impasto nello stampo adatto e infornate.

-Albumi. Gli albumi montati a neve sono un’altra soluzione rapida, tutte avrete in frigo le uova! Dovrete solo separare bene i tuorli dagli albumi e poi montarli a neve ben ferma, ecco come fare. L’equivalente per 16 g di lievito sono 3 albumi, montate a neve ben ferma con lo sbattitore e unite 2 grammi di bicarbonato di sodio setacciato. Ma se non vuoi sbagliare scopri come montare gli albumi senza errori, clicca qui. Ricordate che per far un pan di Spagna lato e soffice il segreto è proprio montare gli albumi a neve ben ferma.

Non solo anche il cremor tartaro e l’ammoniaca sono ottimi sostituti, ma non sempre si hanno in dispensa!

Recommended Articles

Leave a Reply