Nell’impegno di Bonduelle si consolidano i formati XXL

nell’impegno-di-bonduelle-si-consolidano-i-formati-xxl

Tre nuove referenze Formato Convenienza, firmate Bonduelle, sono disponibili a scaffale dal mese di Luglio. È una risposta a una tendenza accentuata della clientela di orientarsi all’acquisto di formati maggiorati: un fenomeno che si è rafforzato nel corso dei mesi di emergenza, a causa della riduzione delle visite in negozio (-7,4%). Fattore che ha inciso negativamente sulla rotazione a scaffale e ha portato in sofferenza alcune categorie merceologiche più di altre e fra queste sicuramente la IV gamma ortofrutticola. Bonduelle, riferimento primario di questo mercato, ha così ampliato la gamma Bonduelle S’impegna.

Il lancio guarda al futuro e vuole rispondere comunque alle esigenze di un consumatore che, nella “nuova normalità”, dimostra una maggiore preferenza di acquisto verso il “formato convenienza”, caratterizzata da una continua crescita dell’offerta dei formati XXL. Le tre nuove referenze sono Mix Lattugoso (da 220 g), Mix Prezioso (da 220g) e Mix Rustico (da 300g), arrivati a scaffale da luglio, con un prezzo al pubblico consigliato di 2,99€.

L’alimentazione del benessere

Azienda familiare creata nel 1853, Bonduelle è un brand di riferimento mondiale delle verdure. Si inserisce nel filone dell’alimentazione del benessere attraverso le sue molteplici proposte a base vegetale. Coltivate su oltre 128.000 ettari, le verdure Bonduelle sono vendute a livello internazionale in tutti i canali di distribuzione e in tutte le tecnologie: ambient, surgelato e fresco pronto al consumo. Il portfolio conta così un totale di 500 varietà di vegetali disponibili nelle diverse gamme.

In Italia, Bonduelle è presente con una filiale che include 2 stabilimenti di produzione: uno a San Paolo d’Argon (Bg) e uno a Battipaglia (Sa), per un totale di oltre 400 addetti. Bonduelle Italia si segnala per l’innovazione di prodotto, di processo e tecnologia. In linea con la filosofia del Gruppo in materia di Sviluppo Sostenibile, è all’avanguardia nell’adozione di tecnologie ad alta efficienza energetica e di soluzioni che limitano l’impatto ambientale, nonché in progetti di educazione sulla corretta alimentazione e sul non spreco alimentare portati avanti dalla Fondazione Louis Bonduelle.

Concretezza degli impegni

La sede italiana è impegnata in un progetto che prevede 6 azioni concrete per la sostenibilità. Dal favorire le produzioni locali e stagionali, alla riduzione dell’uso di pesticidi a protezione del terreno e dell’ambiente; dalla difesa della biodiversità e delle risorse naturali, alla riduzione drastica di additivi e conservanti, ampliando il catalogo dei prodotti biologici, per arrivare all’adozione di confezioni sempre più sostenibili.

    Recommended Articles

    Leave a Reply