Muffin alla Greca, freschi e saporiti: una ricetta ottima per l’estate: ingredienti freschi e genuini

muffin-alla-greca,-freschi-e-saporiti:-una-ricetta-ottima-per-l’estate:-ingredienti-freschi-e-genuini

Muffin alla Greca, freschi e saporiti: una ricetta ottima per l’estate: ingredienti freschi e genuini

Ingredienti per la ricetta Muffin alla greca

Cosa ti serve per l’impasto:

  • 2 uovo
  • 200 g farina 00
  • 80 ml olio di semi
  • 100 ml latte
  • 0,5 cucchiaini di sale
  • 1 bustina di Lievito Pizzaiolo PANEANGELI
  • 200 g feta
  • 15 pomodorini
  • 100 g parmigiano grattugiato
  •  olive nere taggiasche
  •  origano

Preparazione

Setacciate la farina assieme al lievito istantaneo e riunite in una ciotola. Aggiungete il pizzico di sale e il parmigiano reggiano grattugiato, mescolate con una frusta a mano per amalgamare.

In un’altra ciotola riunite le uova, il latte e l’olio; mescolate con una frusta a mano per unire. Versate il mix di liquidi sul mix di ingredienti secchi e amalgamate con una frusta a mano per pochi secondi, giusto il tempo di ottenere un composto omogeneo.

Lavate i pomodorini e tagliate ognuno in 4 parti, avendo cura di lasciarne qualcuno per la decorazione. Aggiungete al composto insieme al formaggio feta tagliato a cubetti e una manciata di olive nere taggiasche denocciolate.

Amalgamate il tutto con una spatola. Oliate e infarinate il fondo e i bordi di 12 stampi in alluminio per Muffin. Versate un po’ di composto in ogni stampo fino a riempirne metà, tagliate il resto dei pomodorini e decorate la superficie dei Muffin. Aggiungete anche qualche altra oliva in superficie per decorare.

Spolverizzate ogni muffin con un po’ di origano e infornate a 180’gradi per 25 minuti. Sfornare, lasciate raffreddare e servite. Conservate gli eventuali muffin avanzati in frigorifero e consumateli entro 24 ore

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook     di  PiuRicette.it

Recommended Articles

Leave a Reply