Mousse al salmone affumicato

mousse-al-salmone-affumicato

La mousse al salmone affumicato è un antipasto che si prepara in poco tempo e si conserva in frigorifero 4 o 5 giorni, chiuso in un barattolo ermetico. Il suo ingrediente principale è il salmone affumicato, che viene frullato con dei formaggi freschi e cremosi.

Non sottovalutate la qualità del salmone affumicato, più sarà carnoso e saporito e meglio risulterà la mousse; ovviamente il miglior salmone è quello servaggio, ma in commercio ci sono salmoni che provengono da ottimi allevamenti: cercate. Inoltre potrebbe essere una buona idea preparare questa mousse anche con la trota affumicata, con il tonno o con il pesce spada e servire un terzetto di mousse assieme a dei crostini e delle crudités di verdure.

Le uova di lompo, che vi suggeriamo per la decorazione, si trovano sia rosse che nere e sono considerate un succedaneo del caviale, perché molto meno costose. Il lompo da cui provengono è un pesce di fondale, che vive in acqua salata e depone le uova una volta all’anno, all’inizio della primavera. Il loro gusto sapido e di iodio si accompagna molto bene alle preparazioni fresche a base di pesce.

Durata

Tempo di preparazione: 15 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • 100 g Salmone affumicato
  • 100 g Robiola
  • 100 g Ricotta
  • 50 ml Panna
  • Erba Cipollina
  • Uova di lompo
  • Sale
  • Pepe bianco

Preparazione

panna aggiunta al frullatore con salmone e formaggio

Per preparare la ricetta della mousse al salmone affumicato, frullate insieme il salmone con la robiola, la ricotta e la panna.

mousse finita in una ciotola

Trasferite il composto in una ciotola, aggiustate di sale e pepe.

Conservate la mousse ottenuta in una barattolino e, al momento di servire, decorate con un pizzico di erba cipollina e delle uova di lompo.

 

The post Mousse al salmone affumicato first appeared on Dissapore.

Recommended Articles

Leave a Reply