L’Oréal non produrrà più pennelli per il trucco in pelo animale

l’oreal-non-produrra-piu-pennelli-per-il-trucco-in-pelo-animale

L’annuncio dato dall’organizzazione mondiale PETA: “A tutte le aziende chiediamo di seguire l’esempio compassionevole dato dal gruppo”

Tempo di lettura:  2 minuti

Dopo che la PETA Stati Uniti e quasi 80.000 persone hanno fatto pressione affinché la società Baxter of California (appartenente al gruppo L’Oréal, la più grande industria mondiale produttrice di cosmetici e prodotti di bellezza) abolisse la produzione di pennelli fatti con pelo di tasso, il gruppo L’Oréal ha deciso di eliminare l’uso del pelo di qualsiasi animale, inclusi tassi e capre. In segno di gratitudine, la PETA Stati Uniti ha inviato alla società francese una scatola di squisiti cioccolatini vegani.

Per ogni pennello fatto col pelo di tasso o di capra, un animale sensibile ha dovuto subire una morte violenta”, afferma la direttrice dei progetti aziendali della PETA, Yvonne Taylor. “La PETA sta chiedendo a tutti i venditori di seguire l’esempio compassionevole dato dal gruppo L’Oréal e di produrre pennelli senza peli animali, in modo che nessuno debba soffrire e morire per la loro realizzazione.”

Le inchieste sulla sofferenza animale

Un video divulgato da PETA Asia sull’industria cinese dei pennelli fatti con pelo di tasso, rivela che tassi selvatici vengono catturati o allevati e rinchiusi in piccole gabbie di rete metallica. Al termine della loro breve miserevole vita, gli operai li picchiano e tagliano loro la gola per produrre i pennelli utilizzati per verniciare, per truccarsi o per radersi. Il video mostra un animale che continuò a muoversi per un intero minuto dopo che gli fu tagliata la gola.

Un’inchiesta sempre di PETA sull’industria del pelo di capra ha mostrato come gli operai castrino le capre, mutilino le loro orecchie, taglino vaste fasce di pelle durante la tosatura, e ricuciano le ferite con ago e filo – il tutto senza alcuna forma di anestesia. Gli allevatori hanno ammesso che dopo la tosatura molte capre muoiono per l’esposizione al vento freddo e alla pioggia. Un operaio ha dichiarato che in un solo fine settimana erano morte di freddo 40.000 capre.

Il gruppo L’Oréal è tra i quasi 100 marchi – inclusi Procter & Gamble, Morphe, Cult Beauty, e NARS – che hanno abolito la produzione di pennelli di pelo di tasso a seguito di colloqui con la PETA e le sue affiliate internazionali.

Da un comunicato stampa PETA

Pubblicato il:  15 Gennaio 2021

Ultimo aggiornamento:  15 Gennaio 2021

Print Friendly

Recommended Articles

Leave a Reply