L’esperienza sostenibile di Norbert Niederkofler per l’apertura del nuovo ristorante Horto

l’esperienza-sostenibile-di-norbert-niederkofler-per-l’apertura-del-nuovo-ristorante-horto

In occasione della Giornata Internazionale della Gastronomia Sostenibile del 18 giugno, Mo-Food annuncia la collaborazione con Horto, il nuovo ristorante sul rooftop dell’esclusivo complesso “The Medelan”, in Piazza Cordusio nel cuore di Milano.

Mo-Food, di proprietà dello chef altoatesino Norbert Niederkofler e del socio Paolo Ferretti, assumerà la direzione strategica e operativa del locale, la cui apertura è prevista per i primi mesi del 2022. L’esperienza nel mondo della gastronomia unita ai valori della sostenibilità darà vita a un progetto in armonia con la natura, il territorio e vedrà protagoniste le nuove generazioni. La brigata sarà infatti composta da giovani chef, legati alle esperienze sostenibili dello chef tre stelle Michelin e Stella Verde per la Sostenibilità, da sempre in prima linea per la salvaguardia del nostro pianeta.

Più di dieci anni fa lo chef ha dato vita alla filosofia etica Cook the Mountain: una cucina di montagna che si fonda su ingredienti territoriali e stagionali, riutilizzo degli scarti e un rapporto personale con i produttori locali, da assaporare al ristorante St. Hubertus a San Cassiano (BZ), di cui Niederkofler è executive chef.

Horto, terrazza The Medelan

La partnership fra Mo-Food e la società milanese Horto S.r.l entra a far parte del progetto di riqualificazione “The Medelan”, sviluppato dal Fondo Broggi e gestito da DeA Capital Real Estate SGR, con la quale Horto S.r.l. ha siglato un accordo per l’apertura del locale. Gli spazi sono stati individuati grazie alla consulenza di Colliers Italia. L’iniziativa di Horto S.r.l., di cui il Dott. Luigi Garavaglia (socio dello Studio Biscozzi Nobili Piazza) è l’advisor, è stata, inoltre, supportata da un club deal di investitori, tra cui il Cav. Dott. Osvaldo Bosetti (Presidente di Nordival).

Recommended Articles

Leave a Reply