Le migliori ricette estive fredde che saziano incredibilmente senza essere troppo caloriche

le-migliori-ricette-estive-fredde-che-saziano-incredibilmente-senza-essere-troppo-caloriche

Con il forte caldo degli ultimi tempi bisognerebbe consumare quotidianamente piatti freschi e veloci. La Redazione di Cucina vuole allora elencare quali sono le migliori ricette estive fredde che saziano incredibilmente senza essere troppo caloriche.

Tutte queste ricette hanno, infatti, ottimi valori nutrizionali e un alto contenuto di sostanze nutritive importanti. La vera straordinarietà, però, è che sono tutte perfette e gustose anche da fredde. È possibile prepararle prima e consumarle anche a distanza di tempo.

Aloe

Fantasiose ricette che rielaborano la classica insalata

Tutti conoscono la classica insalata di riso, ma per renderla più sfiziosa suggeriamo di usare la quinoa o il cous cous. Quest’ultimo è gustosissimo in abbinamento a minuscole verdure ridotte in cubetti e a del pollo scottato in padella con poco curry.

Un’altra idea interessante è l’insalata di branzino con frutta secca e mango. Questa ricetta unisce il gusto del pesce ricco di Omega-3 al nutrimento della frutta secca e al sapore leggermente pungente del mango. Questo piatto ha solo 179 calorie per porzione! È possibile sostituire il mango con l’ananas e il branzino con i gamberetti sbollentati. Aggiungere del soncino come insalata verde saziante.

Quali sono le migliori ricette estive fredde che saziano incredibilmente senza essere troppo caloriche

Per chi davvero cerca una ricetta estremamente salutare e davvero poco calorica, suggeriamo di puntare sull’abbinamento cetrioli-yogurt. Con questi due ingredienti è possibile preparare un’insalata oppure una crema semplicissima da preparare e abbinare a semplici crostini di pane aromatizzati.

Poi gamberi alla catalana, gustosissimi gazpacho di ogni tipo o un piatto di pasta alla crudaiola con basilico e origano.

Per rivisitare il classico pomodoro fresco e sempre antiossidante suggeriamo di svuotarlo dalla polpa e riempirlo con un patè di tonno, olive e capperi. Concludere con una manciata di sale e pepe e un giro d’olio.

Tutta la bontà del pesce crudo e marinato

Un altro incredibile modo per restare in forma senza rinunciare al controllo delle calorie è consumando pesce crudo. Una buona idea oltre al sashimi o alla pokè hawaiana è il ceviche.

Si tratta di un piatto a base di sgombro o cernia da marinare in un’emulsione di olio, coriandolo, cipolla, prezzemolo e peperoncino. Sulla consumazione del pesce crudo suggeriamo la lettura di questi preziosi consigli che evitano problemi alla salute.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Recommended Articles

Leave a Reply