Una ricetta semplice, da fare a casa per grandi e piccini.

Crocchette di baccalà e friarielli
Crocchette di baccalà e friarielli

Crocchette di baccalà e friarielli

Ricetta di Antonio Peluso

  • 1 oraTempo di preparazione
  • 10 minutiTempo di cottura
  • 0.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di baccalà già dissalato e spinato
  • 1 kg di patate
  • 50 g di provola affumicata
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 g di friarielli
  • 2 uova
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio evo
  • Pepe nero
  • Sale fino
  • Pangrattato per la panatura
  • Olio di semi

Preparazione

Lessare le patate, privarle della buccia e schiacciarle con uno schiacciapatate.

Cuocere il baccalà in una pentola con abbondante acqua.

A cottura ultimata, sminuzzare a mano aggiungendolo alle patate schiacciate.

In una padella con un filo d’olio fare rosolare uno spicchio d’aglio in camicia, rimuoverlo e aggiungere i friarielli puliti.

Farli appassire aggiungendo un mestolo d’acqua ed aggiustare di sale.

Una volta raffreddati, tagliare finemente i friarielli aggiungendoli al composto insieme a sale, pepe, provola affumicata tagliata a cubetti, parmigiano grattugiato e uova. Amalgamare il tutto fino a raggiungere un composto omogeneo.

Formare le crocchette e panarle con il pangrattato.

Friggere in abbondante olio di semi fino a doratura.

Asciugare dall’olio in eccesso con carta assorbente e servire ben calde.

Vini abbinati: Asprinio d’Aversa