Lasagne agli asparagi selvatici

lasagne-agli-asparagi-selvatici

Mi piace condividere le mie semplici ricette con le amiche: qualche anno fa ho assaggiato le lasagne ai carciofi e quelle al pesto, interessanti alternative alle classiche lasagne al ragù, così mi è venuta l’idea di provarle con gli asparagi selvatici, visto che nella zona dove abito abbondano (sono sarda campidanese) e bisogna quindi cercare nuovi modi per gustarli.

Lasagne agli asparagi selvatici

Ingredienti

Istruzioni
  1. Per prima cosa tagliate a pezzetti gli asparagi, eliminando le parti più dure, e immergerli in acqua bollente leggermente salata. Lasciate cuocere per una decina di minuti, poi scolateli e lasciateli intiepidire.

  2. Intanto sciogliete in un tegame il burro, togliete il tegame dal fuoco e aggiungete la farina setacciata, mescolando con forza, quindi aggiungete pian piano il latte molto caldo e a fuoco basso, continuando a mescolare per evitare che si formino dei grumi fino a quando la besciamella avrà la consistenza desiderata., salare e insaporire con la noce moscata.

  3. Ora che la besciamella è pronta, metteteci buona parte degli asparagi già cotti.

  4. Versate sul fondo della pirofila un po’ di besciamella, adagiatevi uno strato di lasagne appena scottate, copritele con abbondante besciamella e una spolverata di parmigiano, un po’ degli asparagi rimasti, formaggio a dadini e a piacere qualche fettina di prosciutto cotto.

  5. Continuate così per altri tre strati e poi cuocete in forno a 180° per 30-40 minuti.

L’articolo Lasagne agli asparagi selvatici sembra essere il primo su Giornale del cibo.

Recommended Articles

Leave a Reply