La Torta di Ricotta di Damiano Carrara, il trucco per una frolla friabile: “Ecco quante ore deve stare il panetto in frigo”

la-torta-di-ricotta-di-damiano-carrara,-il-trucco-per-una-frolla-friabile:-“ecco-quante-ore-deve-stare-il-panetto-in-frigo”

La Torta di Ricotta di Damiano Carrara, il trucco per una frolla friabile: “Ecco quante ore deve stare il panetto in frigo”. Ricetta tratta da “Nella vita tutto è possibile”.

Ingredienti della La Torta di Ricotta di Damiano Carrara

PER LA PASTA FROLLA

  • 240 g di burro
  • 120 g di zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • 360 g di farina 00
  • scorza di 1 limone non trattato
  • 1 baccello di vaniglia

PER IL RIPIENO

  • 100 g di cioccolato fondente (almeno al 70%)
  • 750 g di ricotta
  • 50 g di tuorli e 50 g di uova intere
  • 175 g di zucchero a velo
  • scorza di 1 limone non trattato
  • 100 ml di panna fresca da montare

PER DECORARE

  • zucchero a velo q.b.

Per la pasta frolla, in una ciotola mescolate il burro a temperatura ambiente e lo zucchero a velo usando uno sbattitore elettrico a velocità minima. Quando gli ingredienti saranno amalgamati, aggiungete i tuorli. Unite quindi la farina e mescolate con le fruste fino a ottenere un impasto liscio. A questo punto aromatizzate l’impasto con la scorza di limone e i semi ricavati incidendo il baccello di vaniglia con un coltello.

Prendete l’impasto dalla ciotola, appoggiatelo sul piano e lavoratelo rapidamente con le mani per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Dividete l’impasto in due panetti delle stesse dimensioni, avvolgeteli nella pellicola trasparente e metteteli in frigo a raffreddare: bastano 30-60 minuti, ma la cosa migliore è lasciarli riposare tutta la notte. Preriscaldate il forno a 180 °C. Tirate fuori la pasta frolla dal frigo e, aiutandovi con il mattarello, appiattitela per ottenere due dischi del diametro di circa 30 cm l’uno, uno per ogni torta. Posizionate un disco sul fondo e sui bordi di uno stampo per torte di 23 cm di diametro e alto 5 cm.Cuocete per 12 minuti e quindi lasciate raffreddare.

Il ripieno

Dedicatevi al ripieno. Mettete nel microonde il cioccolato fondente a intervalli regolari di 30 secondi: mescolate tra un intervallo e l’altro, finché il cioccolato non si sarà sciolto. In alternativa potete scioglierlo a bagnomaria. Quando è pronto, versatelo sulla base della torta già cotta, distribuendolo in modo uniforme con l’aiuto di una spatola di silicone. Lasciate che il cioccolato si raffreddi e si indurisca.

Mettete in una ciotola la ricotta, i tuorli, le uova intere, lo zucchero a velo e la scorza del limone. Mescolate fino a ottenere un composto liscio e senza grumi, quindi incorporate la panna. Versate il composto così ottenuto sul fondo della torta cotto, sopra lo strato di cioccolato: lasciate almeno 12 mm tra il ripieno e il bordo superiore della torta, per evitare che la farcitura fuoriesca durante la cottura.

Cuocete la torta per almeno 35 minuti o finché la parte superiore non assume una sfumatura marrone-dorata. Se notate delle crepe nella frolla, abbassate la temperatura a 150 °C. Tirate fuori dal forno e lasciate raffreddare. Servite la torta a temperatura ambiente, con un po’ di zucchero a velo sopra.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

foto Cookist

Recommended Articles

Leave a Reply