La ricetta delle polpette con speck e ricotta che mettono d’accordo tutti

la-ricetta-delle-polpette-con-speck-e-ricotta-che-mettono-d’accordo-tutti

Con questo articolo vogliamo parlare di una ricetta molto semplice e anche molto veloce da creare. Stiamo parlando della ricetta delle polpette con speck e ricotta che mettono d’accordo tutti.

Possiamo decidere di cucinarle cotte al forno o anche di friggerle in padella. Sono perfette per un aperitivo o come antipasto da affiancare ad un buon bicchiere di vino.

Il loro gusto così delicato può sposarsi perfettamente anche con diversi tipi di salse che renderanno ancora più gustoso il nostro piatto.

Friggitrice Fryer

Vediamo insieme gli ingredienti da utilizzare e il procedimento.

Gli ingredienti

  • 200 grammi di ricotta;
  • 50 grammi di speck;
  • prezzemolo;
  • pangrattato;
  • olio d’oliva;
  • formaggio grattugiato;
  • sale.

Il procedimento

Iniziamo spezzettando le fettine di speck. Poniamole ora all’interno di un recipiente e andiamo ad unire anche i nostri 200 grammi di ricotta. Mescoliamo per far amalgamare i due ingredienti e andiamo poi ad aggiungere anche il prezzemolo, il formaggio grattugiato e il pangrattato.

Dopo aver aggiunto una spolverata di sale e di olio d’oliva, cominciamo a formare le nostre polpettine.

Possiamo decidere le loro dimensioni e quindi se farle più grandi o più piccole.

Con le mani quindi prendiamo un po’ dell’impasto precedentemente creato e cominciamo a creare delle piccole o grandi sfere.

Una volta che abbiamo ottenuto le dimensioni e la forma che più preferiamo, passiamole all’interno di un velo di pangrattato.

Adesso possiamo decidere di cucinare le nostre polpettine in forno o friggendole in padella.

Per cuocere al forno basterà posizionarle tutte su una teglia rivestita con carta forno e lasciarle cuocere per circa una ventina di minuti a 180 gradi.

È importante girarle a metà cottura per farle cuocere omogeneamente.

Se invece decidiamo di friggerle, basterà riempire una pentolina con l’olio da frittura e inserirle all’interno con attenzione una dopo l’altra.

Prima di tirarle fuori assicuriamoci che abbiano raggiunto la giusta doratura.

Ecco svelata la ricetta delle polpette con speck e ricotta che mettono d’accordo tutti.

Recommended Articles

Leave a Reply