La pastiera napoletana con le 7 strisce: la classica e tradizionale ricetta di Nonna Maria

la-pastiera-napoletana-con-le-7-strisce:-la-classica-e-tradizionale-ricetta-di-nonna-maria

La pastiera napoletana, è un dolce che non può mancare nelle case napoletane, nelle festività della Santa Pasqua.

Anche per la pastiera napoletana, ci sono molte varianti, ogni famiglia ha il suo ingrediente e/o la propria lavorazione segreta.

Di seguito andiamo a preparare la versione classica. La pastiera è un dolce che va preparato qualche giorno prima di essere consumata, la tradizione vuole che la pastiera venga preparata la sera del Giovedì Santo, per essere consumata la domenica.

Ingredienti:

pasta frolla

  • 400 gr. farina 00
  • 180 gr. strutto freddo
  • 150 gr. di zucchero
  • 2 uova

 Crema

  • 400 gr. ricotta
  • 350 gr. zucchero
  • 3 uova
  • 1 fialetta acqua di millefiori
  • 1 gr. cannella in polvere
  • 80 gr. cedro/scorzette d’arancia
  • 1 bustina di vanillina

Per cuocere il grano

  • 400 gr. grano
  • 250 gr. latte
  • Buccia di limone/arancia
  • 25 gr. di strutto o burro

Preparazione:

Per preparare la pastiera napoletana, iniziate prima con la preparazione della pasta frolla, che dovrà riposare almeno un’ora in frigo.

Unite lo zucchero alla farina, unite lo strutto, e iniziate a mescolare con le mani, unite anche le uova, ed impastate il tutto fino ad ottenere un composto compatto, formate un panetto, omogeneo e liscio, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e ponete in frigo a riposare.

Ora potete dedicarvi alla cottura del grano, mettetelo in un pentolino insieme al latte ed allo strutto, portate ad ebollizione, e continuate la cottura, mescolando spesso fino ad ottenere una crema, spegnete il fuoco, appena si sarà raffreddato, iniziate la preparazione della crema.

In una capiente ciotola setacciate la ricotta, unite lo zucchero, la vanillina e la cannella, amalgamate il tutto, unite le uova sempre mescolando, l’acqua di millefiori, il cedro e la scorzetta d’arancio, tagliato a cubetti piccoli, infine il grano, mestolate bene in modo da fare amalgamare tutti gli ingredienti .

Adesso siamo pronti per assemblare la nostra pastiera. Ungete ed infarinate uno stampo circolare da diametro di 26 cm., prendete la pasta frolla dal frigorifero, e con l’aiuto di un mattarello formate una sfoglia di circa 0,5 cm. di spessore, rivestite lo stampo, facendola aderire bene alle pareti e al fondo.

Versate all’interno della sfoglia la crema, livellatela bene, adesso sempre con la pasta frolla, formate delle losanghe che andrete a posizionare sulla pastiera, prima in un senso e poi nell’altro.

Infornate nel forno preriscaldato a 180° per circa 80 minuti. Sfornate la pastiera e lasciatela riposare almeno 24 ore prima di gustarla, spolverizzata di zucchero a velo.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Recommended Articles

Leave a Reply