La Panissa, il piatto a base di riso e fagioli Piemontese: i trucchi per farlo come la tradizione

la-panissa,-il-piatto-a-base-di-riso-e-fagioli-piemontese:-i-trucchi-per-farlo-come-la-tradizione

La Panissa, il piatto a base di riso e fagioli Piemontese: i trucchi per farlo come la tradizione. Un piatto tipo della tradizione Piemontese, la Panissa. Un risotto povero, della tradizione, ricco di ingredienti: sicuramente di facile reperibilità, buonissimi che possono essere trovati nei mercati o supermercati sotto casa.

La Panissa o Paniscia è un piatto a base di riso e fagioli, arricchita da salame e carne di maiali. Molto di moda nel Novarese, ma che comunque rappresenta il simbolo gastronomico di tutta la Regione.

Leggi anche–> Raviola siciliana, il dolce morbido e cremoso non fritto: ottimo a colazione e merenda

Ingredienti (per 4 persone)

  • 300 gr fagioli Borlotti sgranati
  • 350 gr riso di Baraggia Biellese e Vercellese DOP
  • 70 gr lardo o burro
  • 70 gr salame “d’ la duja”
  • 50 gr cotica di maiale
  • ½ bicchiere di Barbera
  • brodo di carne
  • olio extra vergine d’oliva
  • noce di burro
  • spicchio d’aglio
  • cipolla
  • foglia alloro
  • pepe nero

Preparazione

Mettete a freddo i fagili con il sale e 3 cucchiai d’olio in una capace pentola che riempirete con abbondante acqua fino ad alcuni cetimetri dal bordo, e cuocete a fuoco basso per circa 2 ore.

Tritate la cipolla, l’aglio e gli aghetti teneri di rosmarino, togliete la pelle esterna ai salamini morbidi slegando la carne con una forchetta, quindi mettete il tutto a soffriggere, a fuoco lento, in una padella dai bordi abbastanza alti con poco olio. E’ consigliabile aggiungere, dopo 3 minuti, 1 goccio di brodo di cottura dei fagioli per evitare di bruciare gi ingredienti

Versate il riso a pioggia mescolandolo delicatamente. Appena il riso è tostato, aggiungete i fagioli co il realtivo brodo, versando anche il brodo vegetale in quantità sufficiente per la cottura del riso che dovrà proseguire per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Prima di portare in tavola, spolverate con una torchiata di pepe nero.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Recommended Articles

Leave a Reply