La Genovese di Pesce di Peppe Guida, il trucco: “Aggiungo questo frutto così viene speciale”

la-genovese-di-pesce-di-peppe-guida,-il-trucco:-“aggiungo-questo-frutto-cosi-viene-speciale”

La Genovese di Pesce di Peppe Guida, il trucco: “Aggiungo questo frutto così viene speciale”. Un piatto diverso dalla tradizione, dalla tipica genovese fatta con carne e cipolle. Questa ha un tocco diverso, di Costiera Sorrentina. Tanto è che a proporla è lo chef Peppe Guida, noto chef italiano di origini Campane.

Il sapore e il profumo sono molto intensi. La genovese, con le sue cipolle, ha un sapore deciso, forte; per renderla più delicata, però, il nostro cuoco usa degli ingredienti speciali. Non usa panna, besciamella o grassi particolari: il piatto principe è uno solo, la cipolla, è il come, il procedimento a rendere tutto unico.

Ma vediamo tutti i processi e i passaggi per renderla speciale e rallegrare la propria domenica insieme a parenti o amici.

Ingredienti della Genovese di Pesce di Peppe Guida

  • Rigatoni
  • Cipollotti
  • Palamita, le parti meno nobili
  • Pecorino grattugiato
  • Arancia
  • Basilico
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva

Pulire i cipollotti e tagliare finemente la parte del bulbo. Mettere tutto in una padella e far rosolare.

Ripulire le carni della palamita e tagliarle a cubetti. Condirli con sale, pepe, buccia di arancia grattugiata e olio.

Mettere tutti gli scarti, di cipollotto e palamita, in un tegame, coprire con acqua fredda e far cuocere.

Man a mano che le cipolle rosolano, aggiungere un pochino del brodo. Calare la pasta in acqua bollente poco salata

Quando le cipolle hanno perso un bel color caramello unire la palamita e subito dopo la pasta a cui mancano due minuti alla fine della cottura. Aggiungere del basilico tagliato a mano

Aggiungere ancora del brodo, se è necessario, ed aggiustare di sale Fuori dal fuoco mantecare con il pecorino, un filo d’olio e servire con altro basilico.

Recommended Articles

Leave a Reply