La Borsa della Spesa del 18 giugno. È il turno di pesche e albicocche

la-borsa-della-spesa-del-18-giugno.-e-il-turno-di-pesche-e-albicocche

span class=”first-letter”>Frutta e ortaggi protagonisti della rilevazione effettuata da Bmti (Borsa merci telematica italiana) relativa alla settimana del 18 giugno. La “Borsa della spesa” è il servizio offerto ai consumatori dalla società del Sistema camerale italiano per la regolazione, lo sviluppo e la trasparenza del mercato e per la diffusione dei prezzi e dell’informazione economica. Obiettivo, favorire un acquisto consapevole.

La Borsa della Spesa del 18 giugno La Borsa della Spesa del 18 giugno Pesche e albicocche, tocca a loro

La Borsa della Spesa del 18 giugno

   

Le evidenze della settimana

Scorrendo le rilevazioni dei Bmti, si evidenzia un aumento dei quantitativi delle nettarine e delle pesche, con un buon grado zuccherino. Stessa cosa per le albicocche, disponibili a un numero sempre maggiore di varietà diverse, ma comunque a prezzi contenuti; tra le principali si sottolineano le performance delle Errani e Tsunami. Partita la campagna delle fragole primaverili del Centro-Nord Italia che lascerà poi il posto alle produzioni di montagna. Passando agli ortaggi, il pomodoro tondo liscio a grappolo comincia a farsi strada sui mercati dove si può trovare a prezzi contenuti. Ottimo rapporto qualità-prezzo, invece, per le zucchine lunghe verdi e chiare.



HOME  >  ALIMENTI  >  FRUTTA e VERDURA  >  La Borsa della Spesa del 18 giugno. È il turno di pesche e albicocche – Italia a Tavola

Recommended Articles

Leave a Reply