“Korma” di cavolfiore, il piatto unico indiano con verdure e yogurt

“korma”-di-cavolfiore,-il-piatto-unico-indiano-con-verdure-e-yogurt

“Korma” di cavolfiore. Ricetta di Fern Green, foto di Deirdre Rooney, tratte da “Cucina sostenibile” (Guido Tommasi Editore).

INGREDIENTI X 6:

1 cavolfiore senza le foglie esterne

1 broccolo romanesco

4 cucchiai di olio di cocco o ghee

3 cipolle a fette

8 spicchi d’aglio a fette

5 pomodori oblunghi maturi tritati

1 pezzetto di zenzero di 3 cm grattugiato

mix di spezie per korma (negli empori etnici)

400 ml latte di cocco

250 ml yogurt greco

2 cucchiai di sciroppo d’acero

1 manciata di pistacchi

riso integrale e lime per servire

Procedimento

Scaldate il forno a 220°, rompete i cavolfiori a cime di una certa grandezza, non troppo piccole. Affettate il gambo. Sistemateli su una teglia e condite con un filo d’olio, sale e pepe. Arrostite per 16-20 minuti finché non saranno appena abbrustoliti, agitando la teglia a metà cottura.

Intanto scaldate due cucchiai di olio in una casseruola bassa e rosolate la cipolla per cinque minuti, finché non sarà morbida. Unite l’aglio, lo zenzero e il mix di spezie e mescolate finché l’aglio non inizia a colorirsi.

Unite i pomodori, il latte di cocco, lo yogurt e lo sciroppo d’acero e sobbollite per 15 minuti su fuoco basso. Quando le cime dei cavolfiori saranno cotte, mettetele dentro la casseruola e sobbollite per altri 5-10 minuti. Spargete sopra i pistacchi e servite con riso integrale e spicchi di lime.

“Cucina sostenibile. Come acquistare e mangiare pensando al pianeta” (Guido Tommasi Editore)

Fornelli sostenibili

Questa ricetta è tratta dall’ottimo illustrato Cucina sostenibile. Come acquistare e mangiare pensando al pianeta (Guido Tommasi Editore): dichiarazione d’intenti già nel titolo. E giro del mondo ai fornelli: rispettare la Terra è dovere di tutti.

Ricevi news e aggiornamenti sulle ultime tendenze beauty direttamente nella tua posta

L’idea décor

La parola al colore. Il giallo solare del “korma”, piatto della tradizione indiana con carne o verdure brasate, yogurt oppure panna, brodo e spezie. Il turchese che ravviva il piatto di ceramica fatto a mano. Il verde dei lime, dei pistacchi e del coriandolo che qui fa da guarnizione. Le forme? A tutto tondo.

iO Donna ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Recommended Articles

Leave a Reply