Involtini di carne alle scarole

involtini-di-carne-alle-scarole

Gli involtini di carne alle scarole sono un secondo piatto davvero saporito e che non vedo l’ora di rifare. Il procedimento è piuttosto semplice e potete alleggerirlo ancora, volendo, evitando di ripassare le scarole in padella: gli involtini saranno più leggeri e dietetici, ma sempre molto saporiti grazie all’insieme di sapori. Per una nota croccante, potete aggiungere dei pinoli, meglio ancora se leggermente tostati. Insomma, a noi sono piaciuti, vi lascio alla ricetta e ci rileggiamo più tardi 😉

 

Procedimento per preparare gli involtini di carne alle scarole

Innanzitutto mondate le scarole, lavatele bene e sbollentatele velocemente per pochi minuti, quindi scolatele e ripassatele in padella con aglio, olio, olive e capperi per farle insaporire e farle asciugare un po’.

Battete leggermente le fettine di carne con un batticarne su un tagliere per assottigliarle e intenerirle, quindi farcitele con un po’ di provolone e un po’ di scarole.
Avvolgetele sul ripieno e chiudetele con uno stuzzicadenti per formare gli involtini.

Cuocete gli involtini in una padella antiaderente, con un filo d’olio e un pizzico di sale e pepe, rigirandoli spesso per farli dorare in maniera uniforme.

Gli involtini di carne alle scarole sono pronti, serviteli caldi.

Ricette correlate

Recommended Articles