In pochi conoscono questo frutto dei nostri mari ma potrebbe rivelarsi il condimento per la pasta più buona dell’estate

in-pochi-conoscono-questo-frutto-dei-nostri-mari-ma-potrebbe-rivelarsi-il-condimento-per-la-pasta-piu-buona-dell’estate

Il Mar Mediterraneo è una riserva incredibile di prelibatezze. Ma ce n’è una che molto spesso viene sottovalutata e lasciata nei banchi delle pescherie: i murici di mare. Noti anche come “bocconi” o sconcigli, questi molluschi dalla conchiglia molto particolare sono in realtà ottimi per antipasti e primi piatti. In pochi conoscono questo frutto dei nostri mari ma potrebbe rivelarsi il condimento per la pasta più buona dell’estate.

Gli ingredienti per la pasta ai murici

Per preparare una fantastica pasta ai murici ci serviranno:

Spirulina

  •  spaghetti o linguine;
  •  mezzo kg di murici;
  •  polpa di pomodoro fresca;
  •  olio d’oliva;
  •  Aglio (o in alternativa Aglione della Val di Chiana) e prezzemolo.

In pochi conoscono questo frutto dei nostri mari ma potrebbe rivelarsi il condimento per la pasta più buona dell’estate, vediamo come si prepara

La pasta ai murici di mare è un piatto dalla preparazione non molto veloce ma alla portata anche dei meno esperti in cucina.

L’operazione più delicata sarà quella della pulizia dei molluschi. Mettiamoli in una ciotola piena d’acqua e aspettiamo che inizino a buttare fuori la sabbia e l’eventuale sporcizia. Ripetiamo l’operazione finché il liquido diventa trasparente.

A questo punto prendiamo i murici puliti e mettiamoli a cuocere per 30-40 minuti. Una volta cotti togliamoli dalle conchiglie e tritiamone alcuni. Saranno la base del nostro sugo.

Adesso prepariamo un soffritto con aglio e olio. Al momento giusto aggiungiamo i murici e la polpa di pomodoro. Cuociamo dieci minuti a fiamma bassa è il condimento è pronto.

Nel frattempo mettiamo a cuocere anche la pasta. Scoliamola quando è ancora al dente e saltiamola nella padella con i murici. Due o tre minuti di pazienza e siamo pronti per servire. Se vogliamo dare un tocco di classe possiamo aggiungere il prezzemolo e una spruzzata di peperoncino.

Per accompagnare il piatto, lo chef consiglia uno champagne brut o un Franciacorta servito fresco.

E se non riusciamo a procurarci dei murici freschi possiamo sempre optare per dei fantastici ricci di mare.

Recommended Articles

Leave a Reply