Il viaggio in Costiera Amalfitana attraverso le eccellenze con le cooking class di Heinz Beck al campus Principe di Napoli della Pegaso

il-viaggio-in-costiera-amalfitana-attraverso-le-eccellenze-con-le-cooking-class-di-heinz-beck-al-campus-principe-di-napoli-della-pegaso
cooking class di Heinz Beck
Cooking class di Heinz Beck

di Francesca Faratro 

Dalla collaborazione tra Going, uno dei principali tour operator presenti sul territorio nazionale e il Campus Principe di Napoli, l’Università Gastronomica e centro di Alta Formazione e Specializzazione, nasce l’idea di proporre un’offerta turistica di grande qualità.

La proposta è una settimana da trascorrere in Costa d’Amalfi, attraverso la scoperta delle eccellenze turistiche ed enogastronomiche che questo meraviglioso territorio ha da offrire.

Durante otto giorni e sette notti si vivranno degustazioni, seminari sul cibo e visite fra cantine, caseifici e pastifici nelle località più suggestive della costiera Amalfitana come Amalfi, Capri, Ravello e Sorrento.

Il sindaco di Agerola Luca Mascolo e lo chef Heinz Beck
Il sindaco di Agerola Luca Mascolo e lo chef Heinz Beck

Diverse le master class previste durante l’itinerario, a partire da quella sui limoni della fino alla più attesa: “I piatti iconici dello chef Heinz Beck tra dieta mediterranea e salute” e “Good food = good mood”.

I partecipanti alle cooking class avranno il privilegio di fruire di un’area riservata per partecipare alle serate del Festival “Agerola, Sui sentieri degli Dei”, uno straordinario racconto di teatro e musica che si svolge in uno degli scenari tra i più suggestivi al mondo, giunto quest’anno alla decima edizione.

Orgoglioso il sindaco di Agerola Luca Mascolo«Questa iniziativa di straordinario valore, spiega meglio di mille parole la crescita vorticosa del brand Agerola. Il grande lavoro di promozione e di programmazione che questa amministrazione ha portato avanti in questi 10 anni di attività, puntando sulla bellezza unica e straordinaria di questa terra baciata dagli Dèi sta dando i suoi frutti. Agerola, dopo essersi affermata come una delle principali destinazioni scelte da chi ama il trekking e la natura incontaminata, si fregia adesso anche del primato nell’ambito del turismo gastronomico. Il valore del nostro paniere gastronomico, già conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo, si è ulteriormente consolidato dal punto di vista qualitativo con la nascita della prima Università Gastronomica e centro di Alta Formazione e Specializzazione che ha sede nel Campus Principe di Napoli ed ha come direttore artistico Heinz Beck, uno degli chef più famosi ed affermati al mondo. Un salto di qualità di non poco conto che apre ulteriori scenari di sviluppo economico. Mi sembra il modo migliore per riprendere un discorso interrotto più di un anno fa a causa di questa maledetta pandemia. Mi sembra il modo migliore per tornare a respirare aria di normalità. Lo facciamo così come piace a noi: condividendo la bellezza del nostro Paradiso con le eccellenze mondiali».

Recommended Articles

Leave a Reply