Il trucco infallibile per congelare i piselli freschi senza bisogno di sbollentatura

il-trucco-infallibile-per-congelare-i-piselli-freschi-senza-bisogno-di-sbollentatura

Questo periodo di passaggio dalla tarda primavera all’estate ci permette di portare sulla tavola delle primizie che non vorremmo fossero disponibili in tutte le stagioni. Fra queste spiccano la frutta e la verdura estiva. Questo accade soprattutto nel caso delle ciliegie e per questo, a fine pagina, abbiamo fornito un utile consiglio per conservarle almeno fino al mese di ottobre.

Invece oggi spiegheremo il trucco infallibile per congelare i piselli freschi senza bisogno di sbollentatura. Ecco come fare scorta di questo delizioso legume.

Spirulina

Ecco perché bisognerebbe mangiare più legumi

Gli esperti consigliano di introdurre nel proprio regime alimentare anche delle proteine di origine vegetale. In questo gruppo ricadono la soia, le lenticchie, il seitan, i fagioli, le cicerchie e ovviamente anche i piselli.

Questi ultimi, in particolare, anche se sono spesso usati come contorno per accompagnare la carne, andrebbero invece mangiati in abbinamento ai carboidrati per permettere all’organismo una migliore assimilazione. Secondo l’OMS consumarli è un’ottima mossa per contrastare l’obesità.

Il trucco infallibile per congelare i piselli freschi senza bisogno di sbollentatura

Molti quando acquistano o raccolgono i piselli freschi dall’orto per rimuovere i batteri in eccesso usano il metodo della sbollentatura. Questo consiste nel buttarli in acqua bollente per giusto due minuti e poi inserirli in una ciotola colma di acqua ghiacciata.

Se non si ha il tempo di compiere questa operazione basta semplicemente sciacquare questo alimento e porlo all’interno di una teglia facendo attenzione che i chicchi non si accavallino gli uni con gli altri. Mettere poi il tutto dentro al freezer.

Dopo una giornata prendere i piselli e dividerli in appositi sacchetti antigelo in modo da avere un metodo di conservazione più comodo. È meglio consumarli in un tempo compreso fra le quattro e le sei settimane successive a questa operazione.

Approfondimento

Non tutti lo fanno ma questo è il momento giusto per congelare le ciliegie in modo da averle fresche e gustose anche dopo i mesi dell’estate

Recommended Articles

Leave a Reply