I vitigni e i vini del Lazio

i-vitigni-e-i-vini-del-lazio

Il meglio della regione proviene dalla zona di Frascati, dove si producono vini bianchi con un mix di vitigni in cui predomina
la malvasia: il Cannellino di Frascati è abboccato e sta bene con i dolci e con il pecorino romano; il Frascati Superiore, invece, si abbina alla cucina di pesce della costa, ai tipici bucatini all’amatriciana e alle coratelle con i carciofi; entrambi i vini sono tutelati con la Docg. Il vitigno più interessante è il cesanese, che viene coltivato nelle zone di Olevano Romano, Affile e Piglio e dà vini rossi piacevoli, profumati di visciole, prugne e viole in gioventù, più speziati con il passare degli anni. Assaggiateli con l’agnello, la carne alla griglia e i formaggi di media stagionatura. Un altro vitigno da scoprire è il bellone, che dà bianchi strutturati e profumati, mentre non si può non citare l’Est! Est!! Est!!! di Montefiascone, che deve il suo nome a una leggenda secondo la quale il vescovo Johannes Defuk (XII secolo), appassionato di vino in viaggio verso Roma al seguito di Enrico V, incaricò il suo coppiere di andare in avanscoperta e di segnalare le osterie con il vino buono con la parola «est», «c’è». Arrivato a Montefiascone e fatto l’assaggio, il coppiere rafforzò il segnale convenuto, ripetendolo tre volte e aggiungendo ben sei punti esclamativi.

I vini del Lazio

Frascati Superiore Luna Mater Riserva 2019 Fontana Candida

Un bianco strutturato e poderoso, tra i migliori della denominazione. Fatto con uve malvasia bianca di Candia, malvasia del Lazio, greco e bombino, profuma di frutta esotica e biancospino; all’assaggio è agrumato e minerale.
Rinfresca la pasta alla carbonara. 16 euro. fontanacandida.it

Metodo Classico Pas Dosé Kius 2013 Marco Carpineti

Marco Carpineti è uno dei viticoltori più virtuosi della regione, capace di produrre vini biologici territoriali e precisi, come questo spumante a base di nero buono di Cori, intenso e maturo. Assaggiate anche l’ottimo olio aziendale.
Con tartare di salmone. 32 euro. marcocarpineti.com

Artemisia 2019 Le Rose

Una Malvasia puntinata mediterranea, fruttata e speziata, con spiccata sapidità e acidità.
Per i crostacei alla griglia. 15 euro. aziendaagricolalerose.com

Cesanese del Piglio Priore Ju Quarto 2018 La Visciola

Da vigne vecchie, ha un colore scuro impenetrabile ed è balsamico, fresco all’assaggio, «terroso» e persistente.
Consigliato sulla coda alla vaccinara. 24 euro. tel. 0775.501950

Castore 2019 Cincinnato

Da una cantina cooperativa di Cori, è un bianco da sole uve bellone. Facile, sapido e agrumato, deve il nome al tempio di Castore e Polluce, patrimonio archeologico di Cori.
Con pasta con le sarde. 6 euro. cincinnato.it

Recommended Articles

Leave a Reply