I tagliolini al ragù più leggero che esista: Un sugo diverso e super gustoso: Ecco come preparalo

i-tagliolini-al-ragu-piu-leggero-che-esista:-un-sugo-diverso-e-super-gustoso:-ecco-come-preparalo

Stanchi dei soliti ragù di carne? Vi proponiamo questo ragù scuro, dal sapore rustico e forte,  preparato con le frattaglie di pollo;

per frattaglie o rigaglie di pollo intendiamo le interiora commestibili del pollo: fegatino, cuore, cresta, bargigli, uova immature, «fagioli» di gallo e stomaco (magoncino o durello);

ricche di ferro, proteine, vitamine e sali minerali, e povere di grasso, in particolare i fegatini.

Sono ingredienti ormai caduti in disuso; gustosi e nutrienti, erano parte della cucina contadina, dove non si buttava nulla, e della cucina povera come ottima alternativa ai costosi tagli di carne;

Venivano nobilitate con ricette e rielaborazioni, cucinate in umido, lessate, o rosolate,  aggiunte ad intingoli e pasticci.

Troviamo alcune ricette come il cibreo, un piatto toscano a base di rigaglie di pollo in umido o le fettuccine al sugo di rigaglie di pollo, una vecchia ricetta della cucina tipica romana.

Prepariamo i tagliolini all’uovo fatti in casa, conditi con un ragù di frattaglie di pollo, facile da realizzare, che darà alla pasta un sapore molto intenso, particolare e ferroso per la presenza dei fegatini, per un primo piatto (meglio piatto unico) economico e molto saporito.

Si possono facilmente trovare le frattaglie di pollo nelle macellerie e nei reparti carni dei supermercati, in particolare fegatini cuori e magoncini, ideali per la realizzazione di un ottimo ragù.

Ingredienti per il ragù di frattaglie di pollo

  • 400 g di frattaglie di pollo (magoncini – rognoni – cuore – fegatini)
  • 150  g salsa di pomodoro
  • olio, scalogno
  • sale e pepe

Tagliolini al ragù di frattaglie

procedimento

pulire e lavare i magoncini ed i fegatini,  tagliarli e pezzetti, rosolarli in un tegame con olio e scalogno, versare la salsa, sale e pepe; cuocere a fuoco basso per circa un’ora, aggiungendo cucchiai di acqua nel caso il ragù si restringa troppo; è pronto quando i pezzi di magoncini sono cotti e morbidi (assaggiare) ed il ragù denso e scuro.

Nel frattempo preparare i tagliolini all’uovo, per 2 persone, impastando bene due uova medie e 200 g di farina 00; stendere la sfoglia sottile e formare i tagliolini a coltello o con la macchinetta, cuocerli al momento in acqua bollente salata o lasciarli seccare se preparati prima.

Tagliolini

Scolare i tagliolini e versarli nel tegame con il ragù di frattaglie di pollo, mantecare bene aggiungendo un cucchiaio di burro a piacere e formaggio parmigiano reggiano DOP grattugiato.

ricette dal blog Caos&Cucina 

Recommended Articles

Leave a Reply