I Supplì di Euro 2020, Fabio Caressa rivela la ricetta che ha portato fortuna alla Nazionale

i-suppli-di-euro-2020,-fabio-caressa-rivela-la-ricetta-che-ha-portato-fortuna-alla-nazionale

I Supplì di Euro 2020, Fabio Caressa rivela la ricetta che ha portato fortuna alla Nazionale. Ovviamente si scherza, è sempre bello vedere un volto come quello del direttore di Sky Sport, sempre sorridente e allegro, ai fornelli.

La ricetta è quella tradizionale, veloce, buona e sempre attuale.

Ingredienti di I Supplì di Euro 2020

  • 250 gr di riso
  • 500 passata
  • Una cipolla
  • Dado vegetale
  • Olio sale basilico
  • 2 uova
  • 2 mozzarelle
  • 50 gr di parmigiano
  • Sale basilico olio

Per la panatura

farina uova e pangrattato qb 1 litro di olio di semi

Per fare i supplì si può procedere facendo un risotto un risotto al pomodoro oppure preparando un sugo di pomodoro saporito con cipolla e basilico e condire così il riso bollito. Io preferisco fare il risotto.

Quindi affettare la cipolla e rosolarla in un tegame con poco olio. Unire il riso. Tostare per qualche minuto salare e unire la passata di pomodoro.

Mescolare e lasciare insaporire, poi unire il brodo fatto con acqua e dado. Aggiungere poco per volta fino a che il risotto non è a cottura. Spegnere e mantecare con il parmigiano. Fare raffreddare il risotto.

E tagliare le mozzarelle acubette e lasciarle scolare in un colino. Unire le uova al riso e mescolare. Con le mani umide formare delle palline e inserire nel mezzo una pezzo di mozzarella. Io faccio dei supplì mignon.

Li trovo più golosi e facili da mangiare. Un po’ come se fossero dei mandarini. Preparare tre ciotole. Uno con la farina uno con le uova sbattute e uno con il pangrattio.

Passare le palle di riso prima nella farina poi nell’uovo e infine nel pangrattao. Compattare bene la panatura. Friggere in abbondante olio bollente fino a che la panatura non risulta dorata e croccante.

Recommended Articles

Leave a Reply