Horto. Norbert Niederkofler a Milano sulla terrazza di The Medelan a piazza Cordusio

horto.-norbert-niederkofler-a-milano-sulla-terrazza-di-the-medelan-a-piazza-cordusio

Sarà curata da Mo-Food la proposta gastronomica di Horto, ristorante sul rooftop di Palazzo Broggi, ristrutturato nell’ambito del progetto The Medelan. Si parte all’inizio del 2022, con una cucina improntata alla sostenibilità.

Il progetto The Medelan

Nel 2015, il fondo d’investimento cinese Fosun acquistava Palazzo Broggi, storico e centralissimo edificio di Milano, affacciato su piazza Cordusio, già sede dell’ex del Credito Italiano. Il prestigio dell’immobile, che Fosun amministra attraverso la controllata portoghese Fidelidade (grande compagnia assicurativa), ha subito incentivato la nuova proprietà a pensare in grande. Nasce così il progetto The Medelan, sviluppato dal Fondo Broggi e gestito da DeA Capital Real Estate SGR, di poco in ritardo sui piani causa pandemia, ma quasi pronto al debutto, dopo una ristrutturazione da 100 milioni di euro firmata dalla studio GLA, che ha trasformato gli ambienti del palazzo (anzi tre palazzi, collegati tra loro, risalenti a tre periodi diversi: l’ex palazzo del Credito Italiano, inaugurato nel 1901, progettato dagli architetti Luigi Broggi e Cesare Nava; l’edificio Magazzini Contratti del 1903, sempre a opera di Broggi; un’ala più recente, progettata nel 1960 da Giovanni Muzio) per farne un complesso a uso misto, tra uffici, retail, spazi dedicati al food and beverage.

Il cantiere di Horto a Milano

Uffici, retail, ristorazione

Un luogo improntato al benessere di chi lo vivrà, per lavoro o svago, con accorgimenti tecnologici che renderanno non solo più efficiente, ma anche più sicura (in termini igienico-sanitari) la struttura. Di fatto, il modello proposto dal Medelan è quello di un ufficio che mutua le comodità degli ambienti residenziali, privilegia la luce naturale e il comfort acustico, utilizza in modo mirato l’interior design pensando al benessere psicofisico di chi trascorre buona parte della giornata fuori casa. Almeno nelle intenzioni di chi lo ha progettato.

Norbert Niederkofler

La cucina di Norbert Niederkofler a Milano

Nella terrazza all’ultimo piano (il sesto), con vista panoramica sulla città, ci sarà spazio anche per la ristorazione, sotto l’insegna Horto, che aprirà i battenti all’inizio del 2022. Ed è una collaborazione eccellente quella cercata dal Medelan, che porta per la prima volta a Milano la holding Mo-Food, rappresentata dallo chef altoatesino Norbert Niederkofler e dal suo sodale Paolo Ferretti. Insieme hanno dato vita diversi anni fa al progetto Cook the Mountain, per valorizzare un approccio sostenibile alla cucina e ai prodotti del territorio montano; Horto concretizzerà quest’impegno nel centro di Milano, privilegiando il lavoro dei giovani chef cresciuti in brigata con Niederkofler. Mo-Food curerà la direzione strategica del locale, occupandosi anche dell’organizzazione di tutti gli aspetti gastronomici e dell’approvvigionamento delle materie prime, sempre nell’ottica di sostenere le produzioni locali e di qualità.

Nella struttura troverà spazio anche uno speakeasy, al piano interrato affacciato su via Porrone.

www.themedelan.com

Recommended Articles

Leave a Reply