Guida Paestum | I migliori posti dove mangiare a Paestum

guida-paestum-|-i-migliori-posti-dove-mangiare-a-paestum
Paestum
Migliori ristoranti Paestum

di Redazione

Migliori ristoranti a Paestum? Siamo in una delle città più belle e meglio conservate della Magna Graecia. La visita al Parco Archeologico da sola vale il viaggio. Soggiornare o passare da qui non può non prevedere obbligatoriamente un’altra visita: quella ad un caseificio di produzione della mozzarella di bufala campana. Una lunga tradizione di allevamenti di bufale, una sorprendente concentrazione di caseifici che propongono una mozzarella di bufala di grande qualità.

Paestum sta conoscendo un momento magico grazie ad imprenditori che hanno avuto la vista lunga, lo spazio è stato salvato dal fatto che la rendita agricola tiene botta a quella edilizia e la speculazione non ha devastato il territorio come a Battipaglia dove poi i valori delle case sono crollati per eccesso di offerta. Grazie a dieci anni di congresso Lsdm organizzato da Albert Sapere e Barbara Guerra il livello della ristorazione è costantemente migliorato e adesso nella cittadina che apre la porta al Cilento ci sono due ristoranti stellati. Siamo nel Paradiso della materia prima, quello che ogni cuoco degno di questo nome sognerebbe se non imopegnato a comprare imbustati da passare al microonde: il mare poco antropizzato e pescoso, la cultura della piana, l’allevamento delle bufale, le tradizioni rurali e la biodiversità delle colline che fanno da corona ad uno dei territori più avanzati del Sud. Ma soprattutto la lungimiranza degli imprenditori caseari che per primi hanno imitato le cantine predisponendo i giusti spazi all’accoglienza. Nella vita nulla arriva per caso. Agli uomini come alle comunità.

Alla base la straordinaria materia prima di un territorio incontaminato. Mare ancora pescoso e poco popolato, agricoltura di alta gamma, terra di carciofi e mozzarelle sorvegliata dalla biodiversità del Cilento. Insomma, il paese della cuccagna.

Ecco allora i locali per tutti i gusti e tutte le tasche, quelli fedeli al territorio, alla qualità, protagonisti della rinascita, dove mangiare grande materia prima ed un indirizzo per gli appassionati del buon bere miscelato con musica dal vivo.

Vannulo

Via Galileo Galilei, Capaccio-Paestum

Tel. 0828.724765, fax 0828.725245

www.vannulo.it

Aperto solo a pranzo, lunedì chiuso.

Cucina semplice ed essenziale, di materia prima a vocazione terragna in una bella sala nel cuore dell’azienda. . Da provare lo yougurt e la cioccolata. Sui 30-35 euro.

Azienda Agricola Casearia Barlotti

Via Torre di Paestum, 1 – Capaccio-Paestum (SA)

Tel. 0828 811146 – Fax 0828 721047

[email protected]

Sempre aperto, eccetto Natale, Capodanno e Pasqua.

Anche qui stile gastronomico semplice ed immediato, con belle bottiglie del territorio. Imperdibile il burro di Barlotti. Sui 30-35 euro.

Ristorante – Pizzeria Al Gelso d’Oro da Nonna Sceppa

Via Laura, 45 – Paestum di Capaccio (SA)

Tel. 0828 851064 – Fax 0828 851938

[email protected]

Da ottobre a giugno chiuso il Giovedì.

Il locale di riferimento di tutte le generazioni dal Dopoguerra in poi. Grandissima materia prima di terra e di mare, piatti della tradizione ben eseguiti e grande carta dei vini. Sui 40 euro.

Ristorante Tre Olivi dell’Hotel Savoy Beach Due Stelle Michelin

Ristorante Tre Olivi - Giovanni Solofra e Roberta Merolli
Ristorante Tre Olivi – Giovanni Solofra e Roberta Merolli

Via Poseidonia – Capaccio Paestum (Sa)

Tel. 0828.720023

www.hotelsavoybeach.it

Sempre aperto

Grande ristrutturazione e nuovo corso con Giovanni Solofra, stella Michelin al St George di Taormina fresco arrivato. Una esperienza ricca e incredibile a tutto tondo dove la cucina mediterranea si esprime al massimo. Da 70 a 90 euro.

Arbustico al’Hotel Royal Stella Michelin Una stella Michelin

Via Francesco Gregorio, 40

http://www.osteriaarbustico.it/

Tel. 0828 851525

Aperto la sera, domenica a pranzo. Lunedì chiuso

Ed ecco la novità di questa nuova stagione, lo spostamento dello stellato dal piccolo paesino di Valva a Capaccio scalo, non lontano dai templi di Paestum. La cucina e la materia prima sono le stesse. La differenze con il passato: meglio prenotare sempre!

Ristorante Le Trabe  Stella Michelin Una stella Michelin e una stella verde Michelin

Capaccio Paestum (Sa) – Via Capodifiume, 4

[email protected]

Tel e Fax 0828 724165

Chiusura: domenica sera e lunedì intera giornata

Un posto da favola gestito dai fratelli Chiacchiero dove è bello persino sposarsi 🙂 Scherzi a parte, un posto imperdibile con un servizio di qualità. Grande carta dei vini e cucina d’autore legata al territorio. Sui 60-70 euro.

Tenuta Duca di Marigliano

Via Tavernelle 86 – Paestum – Sa –

tel. 0828 721297

http://www.tenutaducamarigliano.it/

Lunedi chiuso. Aperto la sera, sabato e domenica anche a pranzo

Una cucina mediterranea di Luigi Coppola in un vecchio casale sapientemente rustrutturato con camere. Sui 50 euro.

La Dispensa di San Salvatore

SS 18 località Cafasso – Capaccio

Tel. 0828 199 8888

Aperto tutti i giorni, dalle 7.30 alle 21.00

www.sansalvatore1988.it

L’ultimo nato in casa Pagano: dalla colazione alla cena, tutto il buono di Paestum e tanti prodotti da comprare. Dai 10 ai 30 euro.

OLEANDRI BEACH CLUB

Via Poseidonia, 177

Tel. 0828 851876

Ristorante aperto solo a pranzo, da maggio a ottobre

La sabbia è quella bianca di Paestum, così come bianche sono le cabine old style in legno  che regalano al turista che qui si affaccia per la prima volta scorci di inizio Novecento. Siamo al Beach Club dell’Oleandri, un elegante resort sul litorale pestano che da qualche anno offre ai suoi ospiti – ma è aperto a tutti – la possibilità di pranzare in riva al mare.

Oleandri Beach Club, la tartare di tonno
Oleandri Beach Club, la tartare di tonno

La Pergola

Via Magna Grecia, 1, Capaccio Paestum (sa)

Tel. 0828.723377

Aperto a pranzo e a cena

Chiuso lunedi, mai d’estate

Storico riferimento di Slow Food, con la nuova generazione i locale propone una buona cucina. Ampia carta dei vini e bollicine, la sera è il ritrovo della meglio gioventù. Sui 40 euro.

Agriturismo Porta Sirena

Via Ponte Marmoreo, Capaccio Paestum (sa)

Tel. 0828.721035 – 339 2190258

Chiuso il martedì

Cucina di territorio, semplice, contadina delle zone interna in una struttura bellissima. Spenderete massimo sui 30 euro.

La Locanda del Mare

La Locanda del Mare – Sala interna



Via Linora, Paestum

Aperto tutti i giorni

Tel.0828 811162

Nella bellissima location al centro di mille eventi culturali e musicali torna Antonio Pisaniello per riprendere un discorso avviato nell’ormai lontano 201o e adesso rilanciato. Una cucina scoppiettante, basata sull’orto mare.

Pescheria Cuopperia Marechiaro

Aperta tutti i giorni a pranzo e cena

Via Magna Graecia, 461

Tel. 0828.1993079

Capaccio-Paestum (SA)

Una pescheria di quarta generazione che apre uno spazio semplice di materia. Grandi crudi, fritti, qualche piatto da manuale. Qualche vino cilentano di accompagnamento. A fianco il bar con le bollicine e il sushi all’italiana di prossima apertura. Sui 35 euro.

Agriturismo Podere Rega

Via Porta Giustizia – Capaccio-Paestum (SA) –

Tel. 0828 722432 – 360 923599

[email protected]

Solo su prenotazione

Cucina di territorio, familiare, in un ambiente molto curato. Ricette della tradizione ben eseguite. Sui 30 euro.

Club Morera Capaccio-Paestum

Strada Provinciale 168, nr. 46

Chiuso il martedì

Aperto a cena e, di domenica, anche a pranzo

Ambiente easy e friendly, buoni cocktail, piatti tipici con buoni prodotti. Molto amato dai giovani

Borgo la Petraia

Via provinciale, 13. Tel. 0828.199 028

http://www.borgolapietraia.com

Un bellissimo resort in pietra circondato da olivi con piscina. Da Jovanotti a Giorgia (nella foto), il buen retiro di tutti gli artisti che passano a Paestum. Una vista mozzafiato sulla piana del Sele che si spinge sino a Capri, ogni tramonto è uno spettacolo. E una cucina accessibile a tutte le tasche, fatta con ottima materia prima e passione. È Borgo La Petraia che completa l’offerta ristorativa di Paestum sempre più interessante e buona. Un buon servizio e una carta dei vini attenta e curiosa vi faranno ritornare.

Antiche Mura Grill&Wine 

Via Tavernelle, 20, 84047 Capaccio SA

Tel: 0828 199 8535

https://www.paestumantichemura.com/

All’ombra delle mura di Paestum, nell’antico “vicolo delle Tavernelle”, in una vecchia macelleria ristrutturata ad arte ma che conserva sempre sue originarie memorie, nasce l’idea di un ristorante in cui mangiare della buona carne. Proprio la carne in tutte le sue sfaccettature è la protagonista di questo ristorante dalla location veramente fascinosa. Piatti semplici ed una bellissima carta dei vini, soprattutto sui rossi, con dei ricarichi più che corretti. Menzione di merito per il tagliere di formaggi e affettati.

(Gn)hamburger

Via Magna Graecia, 465

Capaccio SA

Tel. 3398323497

Aperti dal Martedì alla Domenica tutte le sere

Un riferimento dello street food giovanile ma non solo. I piatti offerti sono freschi ed artigianali. Si parte dai fritti che sono tutti homemade, a partire dalle patate. Uno degli elementi che fa sempre la differenza. Si possono scegliere fra le classiche stick o le chips, condite con fonduta di caciocavallo, cheddar westcombe, peperone crusco di Senise e pulled pork di maialino nero casertano.

Il Tempio del Panino

le patatine fritte del tempio del panino

E il pane e i prodotti tipici? Da Storie di Pane a Via Italia 61: panini, focacce, pizza, pasta fresca, salumi tipici cilentani, aperitivo, caffè, piatti caldi.

Da Non perdere poi i prodotti dell’azienda Tommasini: olio, vino, legumi prodotti in proprio con metodi naturali e senza chimica così vi portate un pezzo di territorio a casa!

Francesco e Anna Tommasini
Francesco e Anna Tommasini

Altra novità interessante per i patiti del Gin Tonic è, nomen omen, Gin Gin in via Tavernelle 18 che sta diventando la strada di ritrovo dei giovani sperando che il comune ne decida al più presto la chiusura al traffico. Il locale aperto da Francesco e Mario è subito diventato un punto di riferimento per la varietà dell’offerta, accompagnata da qualche piatto.

Gin Gin Paestum
Gin Gin Paestum

Per bere bene e mangiucchiare

Enogourmet enogastronomia e prelibatezze

Antonella Voza la cuoca strapazzata
Antonella Voza la cuoca strapazzata

Chez Ami

L’ingresso

Via Magna Graecia, 88 – 84047 Capaccio Scalo

Tel. 3772773275 – 3383098783 –

[email protected]

Un luogo colloquiale, intimo, dove scegliere una buona bottiglia e mangiare qualche sfizio. Ecc uno dei posti frequentati soprattutto dai residenti che apprezzano lo stile e il garbo di questo luogo che, udite udite, chiude alle 24 come segno di civiltà.



www.enotecachezamis.it

E la pizza? Provate quella di Dionyso, un impasto di passione e di professionalistà. Qui trovate anche una cucina di tradizione schietta e sincera, senza grilli per la testa ma di grande sapore.

Pizzeria Dionysos
Pizzeria Dionysos

Migliori ristoranti a Paestum

Recommended Articles

Leave a Reply