Guida Michelin 2022, la “Rossa” svela le sue stelle

guida-michelin-2022,-la-“rossa”-svela-le-sue-stelle

Cresce l’attesa per l’appuntamento di martedì 23 novembre, alle 17.30, quando in diretta streaming saranno annunciate tutte le novità della guida 2022. Il commento “live” di Italia a Tavola, minuto per minuto

Cresce l’attesa per l’appuntamento di martedì 23 novembre, alle 17.30, quando in diretta streaming saranno annunciate tutte le novità della guida 2022. Il commento “live” di Italia a Tavola, minuto per minuto

L’attesa sta per finire: alle 17.30 di martedì 23 novembre avrà inizio la diretta social in cui la Michelin annuncerà le novità della Guida Ristoranti 2022. Da non perdere il commento di Italia a Tavola, minuto per minuto, trasmesso in contemporanea alla diretta della “Rossa” sui nostri canali YouTube, Twitter e Facebook. Una telecronaca ragionata che vi accompagnerà alla scoperta delle nuove stelle (acquisite o perse…) con tante informazioni e spunti di riflessione per non “perdere la bussola” nel variegato mondo della ristorazione italiana e delle sue eccellenze.

Guida Michelin 2022, la “Rossa” svela le sue stelle

Con Italia a Tavola alla scoperta delle nuove stelle Michelin 2022

Nelle ultime settimane si sono rincorse, ogni giorno di più, le teorie degli esperti del settore su quali potrebbero essere le novità nel palmares stellato della nuova edizione della guida francese. Anche la nostra testata si è voluta sbilanciare in alcune ipotesi su quelli che potrebbero essere i nuovi ristoranti insigniti della prima o della seconda stella. Più difficile appare l’eventualità di un nuovo tristellato, dopo l’ingresso del Mudec di Enrico Bartolini nell’olimpo della ristorazione italiana (nell’edizione 2020 della guida), che ha portato a 11 il totale dei migliori ristoranti italiani secondo la Michelin.

Rinasce il Saigon, elegante angolo di Vietnam a Milano

Tra le maggiori incognite resta scoprire se quest’anno finalmente riceveranno l’ambito riconoscimento anche le pizzerie italiane, dopo che per anni Italia a Tavola ha insistito sulla necessità che sia riconosciuto il valore di un’eccellenza made in Italy come la pizza, apprezzata in tutto il mondo e tutelata anche dall’Unesco.

Recommended Articles

Leave a Reply