Gocciole Coconut, il nuovo biscotto #DaAssaggiare

gocciole-coconut,-il-nuovo-biscotto-#daassaggiare

Per l’inzuppo a colazione, ma anche come snack o addirittura per il dopo cena. Forse non tutti sanno che le Gocciole Pavesi sono i frollini più venduti in Italia: nel 2020, secondi i dati Nielsen, sono state vendute ben 40 milioni di confezioni, ovvero 1,9 miliardi di biscotti.

Quello dei biscotti è un mercato che nel 2020 è cresciuto del +5% nel nostro Paese, probabilmente anche per via delle nuove abitudini legate alla pandemia, che ha ridotto i consumi fuori casa. Per questo motivo le novità in fatto di biscotti sono una bella notizia per chi non può rinunciare al rito dell’inzuppo. È così che alle iconiche Gocciole Chocolate, Gocciole Wild e Gocciole ExtraDark si aggiunge una nuova edizione speciale: le gocciole al cocco!

Le nuove gocciole al cocco

Proprio a febbraio 2021 sono arrivate le gocciole al cocco, una novità speciale per chi ama esplorare ogni giorno varietà di gusto innovative e stuzzicanti. Le Gocciole Coconut, con la loro inconfondibile pasta frolla, si arricchiscono grazie alla presenza del cocco, abbinato alle gocce di cioccolato fondente. Il gusto esotico è ripreso anche dal packaging (riciclabile al 100%), che salta all’occhio con il suo look divertente.

Lo sapevate che…

Le Gocciole sono nate nel 1987, inserendosi all’interno della linea Pavesi “Amici del Mattino”, che comprendeva biscotti come le cinciarelle, i fringuelli, i cardellini, i ciuffoletti, gli usignoli e i codirossi. Undici anni dopo, nel 1998, le Gocciole diventano un brand unico, con le storiche varianti con gocce di cioccolato, al gusto cappuccino o con gocce al gusto gianduia. Una golosa storia che dopo 34 anni regala ancora nuove emozioni con l’arrivo delle gocciole al cocco. E voi le avete già assaggiate?

Recommended Articles

Leave a Reply