Gnocchi con ragù di cipolle

gnocchi-con-ragu-di-cipolle

Vegan

Un ragù vegetale realizzato con uno degli ingredienti più poveri e comuni in ciascuna cucina ma che dà vita a un condimento estremamente gustoso e saporito, provare per credere!

Gnocchi con ragù di cipolle

Stampa

Gnocchi con ragù di cipolle

    Autore: Sonia Maccagnola

    Prep.: 15 min

    Cottura: 50 min

    Tempo tot.: 1 ora 5 min

    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Iniziate tagliando a cubetti abbastanza piccoli la carota, il sedano e le cipolle. Soffriggete l’aglio e le erbe aromatiche in una pentola antiaderente con un fondo di olio, poi aggiungete tutte le verdure, salate e lasciate cuocere per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto per evitare che le verdure brucino.

Cuociamo il ragù di cipolle

Versate quindi la polpa di pomodoro, insaporite con il dado vegetale, sale e pepe e lasciate cuocere il tutto a fiamma dolce con un coperchio per almeno 40 minuti. Al termine della cottura del sugo aggiungete la salsa di soia e le foglie di basilico spezzettate con le mani.

Condiamo gli gnocchi

Nel frattempo lessate gli gnocchi in abbondante acqua leggermente salata e man mano che vengono a galla prelevateli con una schiumarola e trasferiteli nel ragù di cipolle. Saltate delicatamente il tutto per un minuto per far insaporire bene gli gnocchi e serviteli subito ben caldi.

Gnocchi con ragù di cipolle

Conservazione

Potete conservare questi gnocchi per 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Se lo gradite potete completare ciascuna porzione con una spolverata di formaggio grattugiato vegan a base di lievito alimentare e frutta secca come mandorle, anacardi o semi di girasole.

Pubblicato il:  20 Settembre 2021

Ultimo aggiornamento:  20 Settembre 2021

Print Friendly

Recommended Articles

Leave a Reply