Gamberi sullo stecco

gamberi-sullo-stecco

Mettere a marinare i gamberi in un po’ di olio extravergine, succo di limone, sale e paprika.

Nel frattempo versare la farina e il lievito in una ciotola, aggiungere anche qui un pizzico di paprika, la birra e mescolare con una frusta fino a ottenere la consistenza di una pastella liscia.

Sbriciolare grossolanamente con le mani i corn flakes in un piatto piano: serviranno per la panatura.

Scaldare un litro di olio di semi in un tegame capiente.

Infilzare 2 gamberi in ogni stecco, passarli nella pastella e poi nei corn flakes facendo in modo che aderiscano bene, quindi friggerli tuffandoli nell’olio bollente.

Dopo pochi istanti scolarli con una schiumarola. Lasciarli sgocciolare sulla carta da cucina, salare, spolverizzare con un altro po’ di paprika e servire subito: vanno mangiati ben caldi.

Il trucco: per controllare che l’olio sia a temperatura, immergervi la punta dello stecco e accertarsi che faccia le bollicine.

Recommended Articles

Leave a Reply