Fusilloni cotti in brodo di baccalà, la ricetta di Ivano Ricchebono

fusilloni-cotti-in-brodo-di-baccala,-la-ricetta-di-ivano-ricchebono

La ricetta dei fusilloni in brodo di, la ricetta del primo piatto di E’ sempre mezzogiorno oggi 2 aprile 2021. Oggi è venerdì santo, quindi ricette di magro e Antonella Clerici promette che come fioretto non assaggerà nulla per tutta la puntata. Arriva quindi la ricetta di Ivano Ricchebono, la ricetta della pasta cotta in brodo di baccalà. Un gustoso primo piatto per chi desidera mangiare un piatto diverso a base di pesce. Un brodo molto veloce con cipolla e carota, Ivano Ricchebono cuoce il baccalà in questo brodo e poi anche la pasta. Tante come sempre le ricette E’ sempre mezzogiorno da cui prendere spunto per un pranzo facile da preparare ma ottimo, originale, delizioso. Ecco l’idea di oggi di Ivano Ricchebono, una ricetta salutare, i fusilloni cotti in brodo. Scorfano o gallinella possono sostituire il baccalà. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – FUSILLONI IN BRODO DI BACCALA’

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso 

Preparazione: tagliamo la carota pulita a pezzi e mezza cipolla, versiamo nell’acqua appena messa in pentola. Tagliamo a pezzi il baccalà già pronto per essere cucinato, aggiungiamo nella pentola con l’acqua che bolle e chiudiamo il coperchio. Facciamo cuocere il baccalà 5 minuti. 

Nella padella versiamo un filo di olio di oliva, un pezzetto di burro, facciamo sciogliere, aggiungiamo lo spicchio d’aglio, un pochino si scalogno, un pomodoro tagliato in quattro. 

Dissaliamo i capperi, tritiamo al coltello e aggiungiamo in padella. Aggiungiamo anche il baccalà appena scolato e tagliato a pezzi più piccoli. Facciamo saltare e aggiungiamo altri pomodori, aggiungiamo un po’ del brodo e facciamo cuocere.

Nel brodo senza più cipolla, baccalà e carota cuociamo la pasta, i fusilloni. Scoliamo al dente e versiamo in padella, facciamo insaporire. Completiamo con il pecorino sardo grattugiato e prezzemolo fresco tritato. 

Recommended Articles

Leave a Reply