Frolla al cocco con crema agrumata

frolla-al-cocco-con-crema-agrumata

Frolla al cocco con crema agrumata, la preparazione

1) Preparate la frolla. Raccogliete nel mixer la farina con il burro freddo a pezzettini e un pizzico di sale: azionate l’apparecchio e riducete in briciole fini. Unite il cocco disidratato, lo zucchero e i tuorli leggermente sbattuti con la scorza del limone e frullate ancora per qualche istante.

2) Trasferite sul piano di lavoro e lavorate brevemente con le mani per ottenere una palla di impasto liscia; avvolgetela con la pellicola, schiacciatela un po’ e mettete in frigo a riposare per 1 ora.

3) Stendete la frolla sul piano leggermente infarinato (ammorbiditela con colpetti di matterello se si fosse indurita troppo) e rivestite uno stampo rettangolare (28×18 cm); bucherellate il fondo con una forchetta, foderate con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato e riempite con palline di porcellana (o fagioli secchi).

4) Cuocete la base nel forno già caldo a 180° per 15 minuti, quindi eliminate con delicatezza palline e carta e fate asciugare per altri 10 minuti.

5) Preparate la crema. Lavorate le uova e i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais, quindi incorporatevi il succo di arance e limone intiepiditi.

6) Mettete sul fuoco a fiamma dolcissima e cuocete finché la crema cambierà consistenza, addensandosi.

7) Unite il burro a pezzettini, fatelo fondere e, dopo un paio di minuti, togliete dal fuoco.

8) Versate la crema nella base di frolla e cuocete in forno per altri 20 minuti, abbassando la temperatura a 170°.

9) Trasferite su una gratella e fate raffreddare completamente la crostata, poi passate in frigorifero per almeno 2 ore.

9) Prima di servire, decorate con stelline ricavate da fette di arance e una spolverizzata di cocco disidratato.

Recommended Articles

Leave a Reply