Frittelline di latte, zucchero e farina: ricetta orientale

frittelline-di-latte,-zucchero-e-farina:-ricetta-orientale

Stampa

Descrizione

Il latte fritto cinese è un tradizionale dolce orientale che trova riscontro anche in Italia, se si pensa alle classiche e deliziose frittelle di latte tipiche della cucina siciliana e alla crema fritta veneta. Si prepara con una delicata di crema di latte, zucchero e farina, prima lasciata raffreddare e successivamente tagliata a cubetti e impanata con uova e farina. Il risultato è di una bontà inenarrabile: leggermente croccanti fuori e morbidissime dentro, le frittelle di latte sono così buone che una tira l’altra. Scoprite subito come prepararle con l’ausilio del Bimby.


Ingredienti

Per la crema di latte:

  • 1 l di latte intero
  • 120 g di zucchero semolato;
  • 150 g di farina 00;
  • la scorza di un limone bio;
  • 1 pizzico di cannella.

Per impanare:

  • 2 uova medie;
  • q.b. farina 00;
  • q.b. pangrattato;
  • q.b. olio di arachidi per friggere.

Istruzioni

  1. Tritate finemente lo zucchero con la scorza di limone e la cannella, per circa 15 sec. vel. 7. Incorporate lo la farina 00 e unite il latte intero, dopodiché lasciate cuocere la crema per 15 min. 90° vel. 2.
  2. Versate la crema ottenuta all’interno di una pirofila rettangolare, livellatela con una spatola e lasciatela raffreddare prima a temperatura ambiente e successivamente in frigorifero per alcune ore.
  3. Tagliate la crema a cubetti e passate ogni quadratino nella farina, nelle uova sbattute e infine nel pangrattato.
  4. Friggete i dolcetti di latte in abbondante olio di arachidi e scolateli non appena appaiono dorati in superficie. Vi consigliamo di gustarli ancora caldi.

Recommended Articles

Leave a Reply