Frittelle di ricotta ma non fritte! La ricetta da leccarsi i baffi

la-pastiera-con-ricotta-di-bufala-(e-la-ricetta-della-mamma)

Le frittelle di ricotta sono davvero gustosissime e la loro ricetta è semplicissima da realizzare. Scopriamo come si preparano in pochissimi minuti

Foto di Renato MURA da Pixabay

Le frittelle di ricotta sono una vera delizia. Buonissime come quelle fritte ma più leggere perché cotte al forno. Il loro ripieno morbido le rende davvero uniche ed irresistibili! Ottime da servire durante un buffet o antipasto, ma anche per qualsiasi tipo di pasto infrasettimanale. Accompagnate con un contorno, le frittelle di ricotta sono un perfetto secondo piatto. Facilmente apprezzabili da tutti anche dai palati più esigenti. Vediamo insieme tutti gli ingredienti che servono per realizzare questa ghiottoneria.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 4 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 200 gr ricotta
  • 80 gr provola affumicata
  • 80 gr prosciutto cotto
  • 100 gr farina 00
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaino lievito istantaneo
  • sale, pepe q.b.
  • noce moscata q.b.

Come realizzare delle ottime frittelle non fritte: il procedimento

Frittelle di ricotta al forno (Fonte: Video Screenshot)

Per eseguire questa ricetta facilissima iniziate con mettere le uova in una ciotola capiente. Sbattetele ed aggiungete il sale, il pepe e la noce moscata, mescolate per bene dopodiché incorporate il parmigiano grattugiato e la farina. Lavorate per qualche secondo ed aggiungete il latte poco alla volta. Ora, aggiungete il lievito istantaneo ed amalgamatelo al composto.

A questo punto, inserite la ricotta fresca, la provola tagliata a cubetti ed il prosciutto cotto a tocchetti. Mescolate il tutto. Prendete una teglia e rivestitela con la carta da forno. Prendete dei mucchietti di composto aiutandovi con dei cucchiai e sistemateli sulla teglia. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate la teglia e servite. Le vostre frittelle finiranno in un batter d’occhio: una tira l’altra ed è difficile resistere! La ricetta è alla portata di tutti anche dei meno esperti: preparatela e vi garantirete il successo.

Buon appetito a tutti!

Recommended Articles

Leave a Reply