Frittata selvatica

frittata-selvatica

Stampa

Descrizione

Se avete della cicoria selvatica a disposizione e non sapete come cucinarla, provate la nostra frittata di cicoria cotta al forno. Un delizioso secondo piatto vegetariano, ricco di fibre e proteine, così stuzzicante che piacerà anche ai più piccoli. Per addolcire il sapore amarognolo della cicoria abbiamo scelto di utilizzare un soffritto di cipolla rossa di Tropea, ma in alternativa potete ripassare le verdure lessate con uno spicchio d’aglio o dello scalogno. Questa frittata arricchita con parmigiano grattugiato è una vera bontà: provare per credere!


Ingredienti

  • 6 uova medie;
  • 600 g di cicoria selvatica;
  • 80 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 cipolla rossa di Tropea;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Lavate con cura la cicoria selvatica sotto l’acqua corrente e rimuovete le parti più dure e fibrose, dopodiché lessatela in abbondante acqua leggermente salata per 15 minuti circa.
  2. Una volta cotta, scolatela e strizzatela, sminuzzatela con un coltello e ripassatela in padella con un soffritto di olio extravergine d’oliva e cipolla rossa di Tropea finemente tritata.
  3. Aggiungete sale e pepe a piacere per insaporire la cicoria, dopodiché lasciatela intiepidire. Intanto, sgusciate le uova all’interno di una boule e sbattetele energicamente con una forchetta.
  4. Insaporite le uova con sale, pepe e parmigiano grattugiato, poi unite la cicoria ripassata in padella e mescolate. Versate il composto ottenuto all’interno di uno stampo foderato con carta da forno.
  5. Lasciate cuocere la frittata di cicoria per 25 minuti circa nel forno preriscaldato a 200°, dopodiché sfornatela e servitela calda, tiepida o fredda, in base ai vostri gusti.

Recommended Articles

Leave a Reply