frittata-di-mele

La frittata di mele è un dolce diverso dal solito che, a seconda del tipo di porzione (ad esempio se lo usate per colazione o come dolcetto in generale), può andare bene per 2 persone o più. Si tratta, naturalmente, di una frittata dolce, un po’ come quella al cioccolato che avevo postato tempo fa, sulla falsariga della Kaiserschmarrn austriaca. La ricetta è molto semplice, e il particolare delle mele caramellate la rende davvero golosa, pur nella sua semplicità. Insomma, se vi ho incuriosito, questa è la mia ricetta, noi ci leggiamo più tardi!

Procedimento per preparare la frittata di mele

Innanzitutto sbucciate le mele, quindi tagliatele a tocchetti di circa 2 cm di lato.

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma.
Mettete i tuorli in una ciotola e sbatteteli con il latte, quindi incorporate anche farina, zucchero e cannella.
Infine incorporate gli albumi nel composto di tuorli, mescolando piano dal basso verso l’alto, per non farli smontare.

Fate sciogliere il burro in una padella antiaderente e rosolate le mele per circa 8-10 minuti, mescolando spesso, quindi lasciate intiepidire.
Versate il composto di uova sopra le mele, livellate la superficie, chiudete con il coperchio e fate cuocere a fiamma medio-bassa per circa 4-5 minuti.
Quando l’uovo si sarà rappreso, capovolgete delicatamente la frittata e cuocete per altri 2-3 minuti a fiamma più alta, senza coperchio.

La frittata di mele è pronta: lasciate intiepidire, decorate con zucchero a velo e servite.

Ricette correlate

Recommended Articles