Focaccine Liguri | sfiziosa monoporzione super gustosa

focaccine-liguri-|-sfiziosa-monoporzione-super-gustosa

Focaccine Liguri, sfiziosa ricetta tipica Genovese, fedele all’originale ma servita in piccole e gustose monoporzioni pratiche e buonissime.

Focaccine Liguri
Focaccine Liguri

Le Focaccine liguri è una versione alternativa e stuzzicante di un classico della cucina genovese, ma abbiamo pensato di ricreare in monoporzione, ovvero dei finger food veloci e pratici.

Sono perfetti da gustare in sostituzione del pane oppure da farcire con affettati o formaggi, o ancora come antipasto o buffet. Noi, abbiamo scelto di preparare un sofficissimo e morbido lievitato arricchito dall’aroma del rosmarino, origano e parmigiano grattugiato.

Ovviamente voi, potete variare aggiungendo ulteriori ingredienti ed avere così la vostra personale rivisitazione della focaccina ligure.

Un alternativa buonissima alla classica ricetta e realizzata con poche e semplici mosse per otterrete un risultato finale davvero strepitoso.

Vediamo insieme come realizzarla con la nostra ricetta sprint super simpatica e vi assicuro che rimarranno tutti di sasso!

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Focaccia istantanea in padella | Finger food sfizioso e velocissimo

Oppure: Focaccia di zucchine e caciocavallo senza lievito | Gustosa e saporita

Tempi di preparazione: 20 minuti

Tempo di lievitazione: 2 ore

Tempi di cottura: 15 minuti circa

Ingredienti per 20 focaccine

  • 1 kg di farina manitoba
  • 600 ml di acqua
  • 15 g di zucchero
  • 250 ml di olio extravergine d’oliva
  • 30 g di sale
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 300 g di parmigiano reggiano
  • Origano q.b
  • Rosmarino q.b

Preparazione delle Focaccine Liguri

Innanzitutto, per realizzare le focaccine liguri dovete cominciare preparando l’acqua. Utilizzate dell’acqua a temperatura ambiente oppure tiepida, in questo modo favorirete la lievitazione che è un passaggio fondamentale per la corretta riuscita della ricetta, invece un acqua troppo calda brucerebbe il lievito e sfavorirebbe la successiva lievitazione.

A questo punto in una ciotola, versate l’acqua a temperatura ambiente in cui scogliere i lievito di birra fresco sbriciolato e unite anche lo zucchero e il sale. Mescolate continuamente e aggiungete la farina alla quale unirete 50 ml di olio extravergine di oliva per volta.

lievito di birra
lievito di birra

Impastate energicamente per un 7/8 minuti fino ad ottenere un composto elastico e compatto, se dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungete un altro pó di farina. Formate un panetto e adagiatelo su una teglia oleata e spennellate sulla superficie dell’impasto abbondante olio extravergine di oliva.

Coprite la teglia con pellicola alimentare e foratela leggermente, lasciate lievitare per 2 ore circa l’impasto in forno spento con luce accesa, deve raddoppiare di volume.

impasto
impasto

Proseguite…

Trascorso il tempo necessario, prelevate una quantità di impasto e schiacciatelo leggermente fra i palmi delle mani sagomate le vostre focaccine che posizionerete su una teglia unta con abbondante olio extravergine e procedete jn questo senso fino al termine del composto. Fatto ciò, ricoprite le focaccine in teglia con un canovaccio e terminate la lievitazione per un altra ora, sempre in forno spento con lucetta accesa. Nel caso le temperature esterne siano calde, potete anche far riposare l’impasto in un luogo asciutto e privo di correnti, altrimenti se invece le temperature sono basse il forno con la luce è l’alternativa migliore per favorire la lievitazione.

impasto diviso in porzioni
impasto diviso in porzioni

Terminata la lievitazione finale, scoprite le focaccine e praticate dei solchi coi polpastrelli, oleata la superficie con olio e insaporite con origano, rosmarino e parmigiano grattugiato.

Irrorate la superficie con dell’acqua, ( in questo modo la focaccia risulterà morbida e con una doratura perfetta), e infornate a forno preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti.

Inoltre questa ricetta può essere realizzata anche al bimby , versando tutti gli ingredienti nel boccale in modalità spiga per 2 minuti, il procedimento di seguito é uguale a quello descritto sopra.

Sfornate e servite leggermente intiepidite queste prelibatezze che potrete farcire anche con tocchetti di salumi o formaggi a pasta dura.

Buon appetito.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

parmigiano
parmigiano

Recommended Articles

Leave a Reply