Festa della Repubblica: il menu per celebrare il 2 giugno a tavola

festa-della-repubblica:-il-menu-per-celebrare-il-2-giugno-a-tavola

Il 2 giugno è un giorno di festa per l’Italia intera: una ricorrenza molto importante, che dà al nostro Paese la sua forma attuale. La Festa della Repubblica, infatti, sancisce uno spartiacque cruciale nella storia italiana: furono proprio le giornate del 2 e del 3 giugno del 1946, quelle in cui si tenne un referendum istituzionale con il quale gli italiani vennero chiamati alle urne per decidere fra monarchia e repubblica, dopo 20 di dittatura fascista e 80 di regno dei Savoia. E quale modo migliore di celebrare se non a tavola? Il cibo, infatti, è un tratto distintivo della cultura italiana e mai come nelle ricorrenze ci viene in aiuto per festeggiare una data importante. Ecco dunque un’idea di menu per la Festa della Repubblica, con ricette semplici e genuine e soprattutto “autenticamente” italiane.

1. Spiedini di insalata caprese

Non c’è niente di meglio che mettere a tavola subito un piatto tricolore, per di più simbolo della nostra cucina: la celebre insalata caprese. Nessuna cottura, sapori genuini e semplici, bellissima alla vista: la caprese è uno di quei piatti che va bene sia per un giorno al mare, sia per una ricorrenza speciale. È come un abito elegante nero: non passa mai di moda e piace a tutti. Un’idea per servirla in maniera originale? Gli spiedini alla caprese: basterà comprare mozzarelline, pomodori pachino e basilico e comporre i vostri spiedini alternandoli.

2. Girelle tricolori

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Le girelle con broccoletti, prosciutto e scamorza sono un antipasto semplice e goloso, ideale da preparare in anticipo e ottimo anche come idea per un buffet. Nella nostra ricetta abbiamo usato i broccoli, tipicamente invernali, che voi potete sostituire con altri elementi verdi come asparagi, spinaci e biete; allo stesso modo, se non amate il prosciutto, sostituitelo con un salame dai colori intensi o con dei semplici pomodorini: questi elementi, insieme al formaggio, creeranno l’armonia del tricolore.

3. Panzerotti pomodoro e mozzarella

panzerotti senza lievitazione

Direttamente dalla tradizione pugliese, ma con un trucco che vi farà risparmiare tempo: questi panzerotti mozzarella e pomodoro, infatti, sono realizzati senza lievitazione. Una ricetta tanto golosa quando veloce da realizzare, per cui avrete bisogno di pochi ingredienti: farina, latte, lievito istantaneo, sale, pepe, e poi gli ingredienti per farcirli, quindi mozzarella e pomodoro. Inoltre, nella nostra versione li abbiamo cotti al forno per renderli più leggeri e presentarli anche come antipasto o come portata di un aperitivo: ma voi potete comunque friggerli, come nella migliore delle tradizioni del Sud Italia.

4. Spaghetti tricolore

Volete preparare una pietanza semplice e veloce ma allo stesso tempo d’effetto? Quella degli spaghetti tricolore è la ricetta che fa per voi: facile da realizzare e scenografica, adatta anche agli ospiti vegetariani. Per farla vi serviranno solo pomodoro, ricotta e pesto di basilico, così da presentare una pasta rossa, bianca e verde, come la bandiera italiana. In poco più di 10 minuti porterete un tavola una pietanza gustosa e profumata che conquisterà tutti.

5. Lasagne alla bolognese con sfoglia verde

Impossibile non inserire in un menu delle feste la ricetta delle lasagne alla bolognese: uno dei piatti italiani più famosi al mondo. Realizzate con un ragù di carne trita di manzo e maiale, è una ricetta che si presta a tantissime variazioni. Per la Festa della repubblica vi suggeriamo dunque di prepararla con delle sfoglie di lasagne verdi e della mozzarella filante, così da rappresentare il tricolore.

6. Spezzatino con peperoni

È facile simulare un piatto tricolore se in casa abbiamo i peperoni: così come nella ricetta dello spezzatino ai peperoni. Una ricetta classica ma di grande effetto, profumata con i prodotti dell’estate: per realizzare il piatto alla perfezione, bisognerà cuocere la carne lentamente, così sarà morbidissima a fine cottura. Potete prepararlo anche il giorno prima e scaldarlo prima di portarlo in tavola.

7. Tonno alla siciliana

Tonno alla sicliana

Per chi ha scelto un menu di pesce suggeriamo di preparare questa ricetta squisita tipica della tradizione sicula: iltonno alla siciliana. Una ricetta semplice da realizzare, molto aromatica, rapidissima da cuocere e ricca di ingredienti tipicamente mediterranei, che vi permetteranno di giocare con la cromaticità, come i capperi, i pomodori, le olive, l’olio extravergine di oliva, le zeste di limone e le erbette aromatiche.

8. Ciambella di patate salata

ciambella di patate salata

Un lievitato perfetto per accompagnare i secondi della festa, oppure da presentare come portata di un aperitivo. La ciambella di patate salata è una preparazione facile e sofficissima, che noi abbiamo condito in cima con pomodorini e olive nere: basterà sostituire le olive verdi alle nere e prevedere qualche tocchetto di formaggio per realizzare una bellissima ciambella tricolore.

9. Bicchierini tricolore

Una rivisitazione dei bicchierini con mousse di caprino e more: per realizzare questi deliziosi bicchieri tricolore, infatti, servirà solo creare due mousse, una a base di fragole e una a base di kiwi, in modo da avere l’effetto desiderato. Un dolce ideale per chi ha poco tempo, perché le mousse si possono preparare e assemblare in anticipo, per poi tirarle fuori dal frigo solo quando occorre.

10. Meringata alle fragole

Meringata alle fragole

Una ricetta un po’ più complessa, per chi ha la passione per i dolci classici rivisitati: la meringata alle fragole. Un dessert goloso, scenografico e sontuoso, che vi farà fare la figura dei pasticcieri provetti con i vostri ospiti; ma, non si spaventino coloro che non sono molto avvezzi alle preparazioni da pasticceria: è molto più semplice da realizzare di quanto non sembri.

Recommended Articles

Leave a Reply