Ferrarelle: «A scuola di riciclo: impatto – 1»

ferrarelle:-«a-scuola-di-riciclo:-impatto-–-1»

L’amore e il rispetto per l’ambiente. Sono questi i valori che guidano «A scuola di riciclo: impatto – 1» il progetto di Ferrarelle che coinvolgerà 1.000 scuole, per un totale di 5.000 classi, e oltre 110.000 famiglie su tutto il territorio nazionale con l’obiettivo di sensibilizzare ed educare i più piccoli sull’importanza del riciclo. 

La sostenibilità ambientale e la costruzione di un mondo migliore per le generazioni future, infatti, rappresentano una vera priorità per Ferrarelle che, giorno dopo giorno, lavora per un mondo a impatto -1, dove tutti si impegnano a rimuovere la plastica grazie a una corretta idea di riciclo. Una filosofia cara alla storica azienda che, a Presenzano (CE), ha creato uno stabilimento interamente dedicato al riciclo, unico esempio in Italia, grazie al quale, ogni anno, vengono eliminate dall’ambiente 20.000 tonnellate di plastica, molte di più di quelle utilizzate per la produzione di bottiglie con plastica riciclata.

Su questa scia green nasce il progetto dedicato ai più piccoli, che permetterà a ogni classe iscritta all’iniziativa di ricevere un kit digitale, contenente schede didattiche e video interattivi realizzati insieme alla coppia influencer di Me contro Te, grazie al quale i bambini saranno chiamati a farsi promotori diretti del riciclo con attività in aula e nella comunicazione tra la scuola e la famiglia. Inoltre, tutte le classi iscritte avranno la possibilità di partecipare ad un contest, che permetterà loro di vincere fantastici premi per tutta la scuola.

Ma non è finita qui perché il progetto è destinato ad evolversi con ulteriori iniziative sul territorio, che coinvolgeranno ancora più da vicino i bambini delle scuole primarie prima della pausa estiva.

LEGGI ANCHE

10 ristoranti che hanno aperto quest’anno (nonostante tutto)

LEGGI ANCHE

Come fare il brodo: 5 ricette di Eugenio Boer

 

Recommended Articles

Leave a Reply