Fai il pieno di Omega 3 ogni giorno con una manciata di semi di lino

fai-il-pieno-di-omega-3-ogni-giorno-con-una-manciata-di-semi-di-lino

Semi di lino, un alimento dalle mille proprietà ma noto soprattutto per le grandi quantità di omega 3 che garantisce al nostro organismo. Qual è la dose giornaliera da assumere? E in che modo?

semi di lino rappresentano un ingrediente benefico utile da inserire nella dieta per favorire il buon funzionamento del nostro organismo. Con i semi di lino facciamo soprattutto il pieno di omega 3 e ci prendiamo cura del nostro intestino.

Essi sono considerati, infatti, una delle principali fonti vegetali di acidi grassi omega 3. Si tratta di acidi grassi essenziali che il corpo ricava dal cibo e che sono fondamentali per la nostra salute. Non a caso, tra le altre fonti vegetali di acidi grassi omega 3 troviamo anche l’olio di lino e le noci

Basta dunque assumere ogni giorno una manciata di semi di lino per garantire al nostro corpo il fabbisogno quotidiano di omega 3. Basti pensare che appena 100 grammi di questi preziosi semini offrono al nostro organismo 22813 mg di omega 3, davvero una grande quantità. Inoltre, garantiscono:

  • grassi totali 42,2 g
  • grassi saturi 3,7 g
  • grassi monoinsaturi 7,5 g
  • grassi polinsaturi 28,7 g
  • omega 6 5911 mg

Come introdurli nella dieta 

I nutrizionisti consigliano di non assumere i semi di lino interi perché il nostro corpo non sarebbe in grado di assimilarli e li espellerebbe così come sono. Per questo è necessario tritarli e sminuzzarli prima di mangiarli. In questi modo, il corpo sarà in grado di assimilare le preziose sostanze nutritive che contengono.

A maggior ragione, dato che gli acidi grassi omega 3 si deteriorano facilmente, il suggerimento è di tritare o macinare i semi di lino crudi e al momento. Basta usare un tritatutto o un macinacaffè elettrico per avere subito pronto un concetrato di omega 3.

Inoltre, è fondamentale metterli in ammollo come abbiamo spiegato in questo articolo.

LEGGI anche:

Recommended Articles

Leave a Reply