Fagottini di Crêpes alla Fonduta e Tartufo

I Fagottini di Crêpes alla Fonduta e Tartufo, un antipasto dai colori e sapori decisi e leggeri allo stesso tempo, buoni per ogni contesto

I Fagottini di Crêpes alla Fonduta e Tartufo, estrema eleganza e raffinatezza di gusto

Fagottini di Crêpes alla Fonduta e Tartufo sono un antipasto leggero e dai toni estremamente raffinati e delicati, per gli ingredienti prettamente di origine campagnola o montanara. La cremosità della Fonduta si coniuga con il sapore netto di sua maestà il Tartufo che non a caso per il suo pregio è definito comunemente oro nero, per dare ai nostri commensali una ricetta che può essere intesa sia come sontuoso antipasto che come particolarissima parte di ricchi buffet. Il tocco di croccantezza delle Crepes non fa altro che aumentare il pregio di gusto di questo straordinario piatto. Gli ingredienti di cui sono composti questi Fagottini oltre che per il formaggio e il Tartufo si caratterizzano per l’allegra colorazione data dagli Spinaci che dona un pizzico di allegria oltre che di golosità al piatto per rendere estremamente piacevoli tutte le occasioni in cui viene presentato.

Preparazione
Passo 1

Per le crêpes: rompete le uova in una ciotola, unite la farina setacciata e il latte e lavorate con una frusta, fino a ottenere un pastella liscia e omogenea. Imburrate il padellino per le crespelle, mettete sul fuoco e scaldatelo.

Passo 2

Versateci un mestolino di pastella, inclinate il padellino per distribuirla in modo uniforme e fate cuocere da un lato. Girate la crespella e proseguite la cottura dall’altro. Procedete allo stesso modo fino a esaurire la pastella. Sfilettate la parte verde del porro, per ottenere tante listerelle e sbollentatele qualche minuto.

Passo 3

Sciacquate gli spinaci e lessateli per qualche minuto con la sola acqua residua del lavaggio. Poi scolateli, strizzateli e raccoglieteli nel bicchiere del mixer. Aggiungete la ricotta, ben scolata dal siero, e il parmigiano, e frullate fino a ottenere un composto omogeneo. Regolate di sale e profumate con una macinata abbondante di pepe.

Passo 4

Farcite ogni crêpe con un po’ del ripieno, sgusciando al centro del ripieno un uovo di quaglia. Quindi ripiegatele per ottenere tanti piccoli fagottini che legherete con le listarelle di porro.. Disponete i fagottini in una pirofila imburrata, ben distanziati. Mettete in forno a 180 °C e fate cuocere per una decina di minuti.

Passo 5

Per la fonduta: tagliate a dadini il bitto, raccogliete la dadolata in una casseruola con il latte, e fate fondere a bagnomaria a fuoco dolce. Al termine, incorporate i tuorli uno alla volta, fino a ottenere un salsa cremosa. Servite i fagottini di crêpes come antipasto su un velo di fonduta arricchita con abbondanti lamelle di tartufo.

Recommended Articles

Leave a Reply