Ecco cosa fanno i cuochi per evitare che le uova sode diventino verdi sui bordi

ecco-cosa-fanno-i-cuochi-per-evitare-che-le-uova-sode-diventino-verdi-sui-bordi

Anche quando si preparano i piatti più semplici e immediati potrebbe capitare di trovarsi davanti a delle difficoltà. O, perlomeno, di fronte a dei dubbi. L’unico modo per imparare sempre di più rimane quello di accumulare esperienza, e al tempo stesso di far tesoro dei consigli di chi prima di noi ci è passato. Non a caso tra pochissimo verrà presentato un ottimo esempio di questo concetto. Infatti ecco cosa fanno i cuochi per evitare che le uova sode diventino verdi sui bordi.

Una preoccupazione comprensibile

Come si diceva quindi alcuni passaggi di una ricetta alle volte lasciano un velo di preoccupazione. Oggi in particolare sarà presentato un esempio di ciò, relativo alla preparazione delle uova. In molti infatti notano che dopo la cottura quest’ultime, nella maggior parte dei casi, mostrano sui bordi delle sfumature tendenti al verde. E come è normale che sia alcune persone si allarmano, domandandosi se siano ancora commestibili. Nel prossimo paragrafo sarà svelato non solo il motivo per cui ciò accade, ma anche come rimediare nel caso lo si ritenesse necessario. Infatti ecco cosa fanno i cuochi per evitare che le uova sode diventino verdi sui bordi.

Spirulina

Occhio ai tempi

Quello che a prima vista potrebbe sembrare un segno che l’uovo sia andato a male, non è altro che la conseguenza della cottura ad ebollizione. Infatti il motivo per cui i bordi dell’uovo diventano verdi è da attribuire al rilascio dello zolfo che si unisce al ferro presente nel tuorlo. Si tratta a tutti gli effetti di una normalissima reazione, che accade appunto a causa di un’alta temperatura determinata dalla cottura. E non deve quindi in nessun modo preoccupare, dal momento che le uova rimangono assolutamente commestibili.

Ciononostante, se per una questione legata all’estetica dell’alimento si volesse eliminare questo fenomeno, esiste un metodo che gli chef utilizzano. La prima cosa da fare è quella di stare attenti al tempo di cottura, in quanto questa non deve essere prolungata nel tempo. Si consiglia infatti di non andare oltre i dieci minuti. Dopodiché, appena spento il fuoco, il suggerimento è quello di mettere le uova sotto acqua fredda per qualche minuto. Così facendo si raffredderà la temperatura, interrompendo o addirittura evitando che il processo parta. Di conseguenza non apparirà nessuna sfumatura verde attorno ai tuorli.

Recommended Articles

Leave a Reply