“É sempre mezzogiorno”: torta sfogliata furba di Natalia Cattelani

“e-sempre-mezzogiorno”:-torta-sfogliata-furba-di-natalia-cattelani

torta sfogliata furba di Natalia CattelaniFinalmente, il momento del dolce casalingo, firmato dall’infaticabile Natalia Cattelani, La pasticcera casalinga più capace del web ci insegna una delle sue ‘furbate’, per riprodurre in casa, in maniera semplice e veloce, la pasta sfoglia. Vediamo come preparare la torta sfogliata furba.

Ingredienti

  • Sfoglia: 100 g di farina, 100 g di burro freddo, 50 g di acqua fredda, 30 g zucchero a velo, sale
  • Crema: 300 g yogurt greco, 80 g latte condensato, scorza di 1 limone, 150 ml panna da montare
  • 2 kiwi, 2 pesche gialle, 10 fragole, 120 g mirtilli, 20 g confettura di pesche, 20 ml acqua, 20 g zucchero, menta

Procedimento

In un mixer capiente e potente, mettiamo la farina ed il burro a dadini ben freddo. Frulliamo e, ottenuta una sorta di sabbia, aggiungiamo l’acqua fredda di frigorifero ed una presa di sale. Frulliamo ancora, fino ad ottenere delle briciole. Trasferiamo l’impasto su un piano, lo compattiamo con le mani e lo stendiamo con il mattarello, aiutandoci con la farina. Ottenuto un rettangolo sottile mezzo cm, lo arrotoliamo su se stesso, partendo dal lato corto. Ottenuto un salsicciotto, lo schiacciamo nuovamente con il mattarello, per il lungo, in modo da ottenere una lingua. Arrotoliamo quest’ultima su se stessa, in modo da formare una girella. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare 1 ora in frigorifero; possiamo anche congelarlo ed usarlo in un secondo momento.

Dopo il riposo, schiacciamo la girella su un lato e la stendiamo con il mattarello, in modo da ottenere una rettangolo o un disco. Inseriamo il rettangolo ottenuto all’interno di una teglia foderata con carta forno. Bucherelliamo bene, spolveriamo con lo zucchero a velo e cuociamo in forno caldo e statico a 190° per 20 minuti: deve dorare.

Per la crema, mescoliamo lo yogurt greco al naturale con il latte condensato e la scorza di limone grattugiata. Incorporiamo, infine, la panna montata già zuccherata e mescoliamo bene.

Spalmiamo la crema sulla base di sfoglia ormai fredda e decoriamo la superficie con la frutta fresca.

Per la gelatina fatta in casa, sciogliamo in un pentolino un cucchiaio di confettura di pesche, un cucchiaio di zucchero ed un cucchiaio di acqua. La spennelliamo sulla frutta, ma possiamo anche evitarla.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta

recipe image

Titolo

É sempre mezzogiorno | Ricetta torta sfogliata furba di Natalia Cattelani

Pubblicata il

Voto

1.51star1stargraygraygray Based on 8 Review(s)

Recommended Articles

Leave a Reply