“É sempre mezzogiorno”: orecchiette di grano arso di Antonella Ricci

“e-sempre-mezzogiorno”:-orecchiette-di-grano-arso-di-antonella-ricci

Con l’estate ormai alle porte, si fa sempre più pressante il desiderio di ‘scappare’ in vacanza e, perchè no, in Puglia. Ci porta nella terra dei Trulli la talentuosa Antonella Ricci, che oggi ci prepara una variante delle classiche orecchiette. Ecco le orecchiette di grano arso.

Ingredienti

  • per la pasta: 200 g di semola rimacinata, 50 g di farina di grano arso, acqua qb
  • per il condimento: 1 zucchina piccola, 1 carota piccola, 5 fagiolini lessati, 150 g di datterini gialli e rossi, 3 olive verdi denocciolate, 1 ciuffo di basilico, peperoncino fresco, olio evo, sale qb
  • per guarnire: 100 g di cacio ricotta affumicata, 2 fiori di zucca, 1 ciuffo di basilico

Procedimento

Per la pasta amalgamiamo farina e semola con acqua e impastiamo bene fino ad ottenere un panetto solido. Formiamo dei cilindretti molto piccoli, tagliamo a tocchetti e aiutandoci con un coltellino formiamo le classiche orecchiette che poi lessiamo in acqua bollente e salata.

Per il condimento tagliamo a cubetti la parte verde della zucchina, sbollentiamo la carota e i fagiolini e una volta freddi li tagliamo a pezzetti. Tagliamo i pomodorini a cubetti, mettiamo in un tegame, uniamo zucchine, carote e fagiolini, poi mettiamo anche le olive snocciolate e il basilico sminuzzato. Scoliamo le orecchiette nel sugo e mantechiamo unendo un goccio di olio e a piacere del peperoncino. Serviamo guarnendo con una grattugiata di cacioricotta affumicata,  petali di fiori di zucca e  basilico.

orecchiette

Ricetta

recipe image

Titolo

“É sempre mezzogiorno”: orecchiette di grano arso di Antonella Ricci

Pubblicata il

Recommended Articles

Leave a Reply