“É sempre mezzogiorno”: lasagna del picnic di Simone Buzzi

“e-sempre-mezzogiorno”:-lasagna-del-picnic-di-simone-buzzi

Simone Buzzi dà un’altra idea per i picnic primaverili, sperando almeno a maggio di riuscire a fare qualche breve scampagnata fuori porta. Prepariamo la lasagna da picnic.

Ingredienti

  • per la pasta: 4 uova, 400 g di farina 00, 1 bustina di zafferano, acqua qb
  • per la besciamella: 1 l di latte, noce moscata, 100 g di burro, 130 g di amido di mais, 100 g di rape rosse precotte, sale qb
  • per la farcia: 1 cipollotto, 1 porro, 200 g di asparagi, 2 carote, 2 zucchine, 100 g di piselli freschi, 20 pomodori pachino, 100 g di ricotta di pecora, 200 g di formaggio grattugiato, 30 g di burro

Procedimento

Facciamo la sfoglia impastando le uova con la farina e lo zafferano sciolto in un pochino di acqua tiepida. Avvolgiamo il panetto ottenuto nella pellicola trasparente e lo lasciamo riposare 30 minuti, quindi tiriamo la sfoglia col mattarello. Ritagliamo dei rettangoli che sbollentiamo 1 minuto in acqua bollente e salata.

Facciamo la besciamella: in un pentolino sciogliamo il burro, uniamo l’amido di mais, mescoliamo e otteniamo il roux. Quindi uniamo il latte, un pizzico di sale e di noce moscata, mescoliamo bene cuocendo fino a raddensare bene. Infine uniamo le rape rosse lessate, frullate e passate col colino e amalgamiamo bene.

Per la farcia tagliamo a pezzetti il cipollotto, il porro, gli asparagi (non le punte, che teniamo da parte), le carote, i piselli, le zucchine, cuociamo tutte le verdure in una pentola wok per circa 10 minuti, unendo alla fine i pomodori pachino a pezzetti e la ricotta. Mescoliamo e lasciamo raffreddare.

Formiamo la lasagna sporcando una teglia con la besciamella, alterniamo strati di sfoglia, strati di verdure,  formaggio grattugiato. Ultimiamo con la besciamella, le punte di asparagi, il formaggio grattugiato e dei fiocchetti di burro. Inforniamo a 180° per circa 35 minuti.

Ricetta

recipe image

Titolo

“É sempre mezzogiorno”: lasagna del picnic di Simone Buzzi

Pubblicata il

Recommended Articles

Leave a Reply