È questa l’insalata estiva più fresca e nutriente che sazia ed è da provare assolutamente per chi vuole rimanere in forma

e-questa-l’insalata-estiva-piu-fresca-e-nutriente-che-sazia-ed-e-da-provare-assolutamente-per-chi-vuole-rimanere-in-forma

Con l’aumentare delle temperature, anche il nostro corpo richiede cibi leggeri e freschi. Se poi a queste qualità aggiungiamo anche importanti proprietà nutrizionali, il gioco è fatto. Accontenteremo, in tal modo, sia il palato che il nostro organismo. Quest’oggi i consulenti di ProiezionidiBorsa, illustrano le proprietà di questo cereale chiamato sorgo e come prepararlo in un modo appetitoso. In particolare come preparare un’insalata fresca e nutriente. Come illustrato, nell’articolo “Ecco gli appetitosi e profumati involtini di zucchine e gamberi facilissimi da preparare e i nostri ospiti rimarranno estasiati”.

È questa l’insalata estiva più fresca e nutriente che sazia ed è da provare assolutamente per chi vuole rimanere in forma. Il sorgo, è un cereale forse ancora poco utilizzato nelle nostre cucine, ma è un ottimo alimento soprattutto per chi vuole perdere peso. Infatti regala un senso di sazietà, inducendoci a non svaligiare il frigorifero.

Aloe

Ecco cosa occorrerà per preparare la nostra prelibatezza dell’estate 2021

Il sorgo, inoltre, può essere utilizzato anche dai soggetti intolleranti al glutine, in quanto è senza glutine. È ricco di fibre, di ferro e di antiossidanti. Ecco perché una volta provato non potremo più fare a meno di quest’incredibile cereale. Pertanto, per la nostra insalata di sorgo per 4-5 persone, occorreranno:

  • 400 gr di sorgo;
  • 10 pomodorini gialli;
  • 3 zucchine;
  • pinoli;
  • sale q.b.;
  • una manciata di olive taggiasche;
  • menta;
  • olio extravergine di oliva.

È questa l’insalata estiva più fresca e nutriente che sazia ed è da provare assolutamente per chi vuole rimanere in forma

Prima di tutto, si dovrà lasciare in ammollo, per un’ora circa, il sorgo. Sciacquarlo e lessarlo in acqua bollente salata per circa 40 minuti. Nel frattempo, tagliare a dadini le zucchine e farle rosolare qualche minuto in padella con appena un filo d’olio e mettere da parte. Sciacquare, tagliare e condire con un pizzico di sale e un filo d’olio i pomodorini, per poi metterli da parte. Appena il sorgo sarà cotto, scolarlo e metterlo da parte a raffreddare in una ciotola, dopo averlo condito con l’olio. Appena sarà raffreddato, unire le zucchine rosolate, i pomodorini, i pinoli e le olive taggiasche al sorgo. Coprire l’insalata con una pellicola e farlo riposare in frigo per mezz’ora circa. Servire, guarnito con una foglia di menta.

Approfondimento

Ecco il trucco per avere zucchine fritte e croccanti per un contorno eccezionale e super gustoso che farà contenti tutti

Recommended Articles

Leave a Reply